fbpx
Settembre22 , 2021

Aek-Braga- 2-4: il più grande spettacolo in Europa League

Related

L’Atalanta gioca con grande spirito

L'Atalanta gioca grande spirito, dice Gasperini, intervistato da Dazn...

Prima vittoria al Gewiss Stadium per la Dea

Prima vittoria stagionale al Gewiss Stadium per la squadra...

-Pisa-Monza 2-1: i Toscani continuano ad imporsi

Oggi 21 Settembre 2021 nello Stadio Romeo Anconetani alle...

Cosenza-Como 2-0: Gori e Millico regalano tre punti preziosi a Zaffaroni

Il Cosenza ottiene il suo terzo risultato utile consecutivo...

NFL, Week 3 – La preview di Panthers – Texans

La terza settimana di National Football League si apre...

Share

Giovedì 3 Dicembre 2020 nello Stadio Olympic alle ore 18:55 si è disputata la partita Aek-Braga di Europa League. E’ stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Braga ha effettuato più tiri totali (13-11). L’AEK Atene, invece, a battuto più calci d’angolo (5-4). In perfetto equilibrio, invece, il possesso palla. Uno show tutto da rivedere e da aprrezzare.

Aek-Braga-: quali sono state le formazioni ufficiali?

Aek (4-3-3): Tsintotas; Bakakis, Hnid, Nedelcearu, Insua; Galanopoulos, André Simoes, Mantalos; Albanis, Nelson Oliveira, Livaja.

Braga (4-3-3): Matheus; Ricardo Esgaio, Bruno Viana, Vitor Tormena, Nuno Sequeira; Al Musrati, André Castro, Iuri Medeiros; Galeno, Paulinho, Ricardo Horta.

Primo Tempo

un primo tempo da brividi dove è successo di tutto, il Braga è partita mentalmente con l’intento di segnare. E così in un lampo al 7 minuto il Braga con Tormena segna il primo gol. Il calciatore batte il portiere, cambia il risultato, ora siamo 0 a 1. Al 9 minuto arriva il secondo gol del Braga. Ricardo Esgaio grazie a un perfetto assist di Galeno supera l’estremo difensore e cambia il risultato. Nel 31 minuto arriva la risposta dell’Aek che segna il suo primo gol. Nélson Oliveira supera il portiere segnando una grande rete. Poi verso il 45 minuto è arrivato il terzo gol del Braga. Ricardo Horta grazie a un assist di Galeno chiude i discorsi quasi definitivamente. Il primo tempo finisce 1-3 per il Braga.

Secondo Tempo

Il secondo parziale è altrettanto degno di nota, ma le azioni sfuggono e soprattutto l’Aek non riesce ad esprimere il suo gioco. Così dopo 20 minuti la partita si assesta un minimo, anche per la stanchezza ovvia dei giocatori. Ma verso l’ottantesimo minuto le due squadre si rianimano e il Braga vuole ancora allargare il punteggio. L’Aek vuole ribaltare o quantomeno pareggiare, anche se è molto difficile. Al 83 minuto il Braga grazie a Galeno segna il quarto e ultimo gol della sfida. Ma all’89 minuto arriva il secondo gol dell’Aek grazie a Stavros Vasilantonopoulos. La partita cala il sipario e il tutto finisce con la vittoria del Braga per 4 a 2 sull’Aek. 

Leggi anche: Zorya-Leicester City 1-0: Sayyadmanesh porta avanti lo Zorya

Sito Uefa Europa League: https://it.uefa.com/uefaeuropaleague/

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20