Amstel Gold Race 2019
54esima edizione della classica di Limburgo

Il belga Wout Van Aert conquista l’Amstel Gold Race 2021 la prima delle tre grandi classiche delle Ardenne. Il corridore della Jumbo-Wisma ha preceduto al fotofinish Thomas Pidcock, che lo aveva preceduto sempre per lochi centimetri alla Freccia del Brabante. Terzo il tedesco Schachmann, mentre il migliore degli italiani è Kristian Sbaragli, giunto settimo.

Amstel Gold Race 2021: cosa è successo?

La gara lunga 281,6 km è stata decisa soltanto dopo un attenta analisi al fotofinish dove i giudici hanno assegnato la vittoria a Van Aert su Pidcock. I due si giocano la vittoria proprio grazie ad una azione intrapresa dal belga, all’inizio degli ultimi dei tredici giri. A loro si unisce anche il tedesco Sachchamann che, però, crolla a due km dal traguardo.

Van Aert e Pidcock arrivano appaiati e ci vorranno dieci minuti per assegnare la vittoria al belga. Dietro i primi tre, si piazza il gruppo degli inseguitori a circa due secondi dal trionfatore: Micheal Mattews giunge quarto davanti Alejandro Valverde e Julian Alanphilippe. Deludente la prova degli italiani, il primo dei quali si classifica settimo(Kristian Sbaragli). I prossimi due appuntamenti saranno la Freccia Vallone(mercoledì 21 aprike) e la Liegi-Baston Liegi (domenica 25 aprile).

Giro delle Fiandre 2021: vince Asgreen

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20