fbpx

Benfica vs Paris Saint-Germain – pronostico e possibili formazioni

Date:

Il Benfica e il Paris Saint-Germain puntano a continuare il loro inizio perfetto della Champions League 2022-23 quando si scontreranno nella partita del Gruppo H di mercoledì 5 ottobre all’Estadio da Luz. Entrambe le squadre hanno conquistato sei punti nelle prime due partite, ma qualcosa dovrà cambiare nello scontro al vertice di questa settimana a Lisbona. Il calcio di inizio di Benfica vs Paris Saint-Germain è previsto alle 21

Anteprima della partita Benfica vs Paris Saint-Germain a che punto sono le due squadre

Benfica

Tutte le cose belle devono finire e il Benfica è stato vittima di questo antico detto nel fine settimana: la squadra di Roger Schmidt ha visto la sua straordinaria serie di vittorie interrompersi in uno stallo senza gol con gli avversari della Primeira Liga. Prima del pareggio per 0-0, il Benfica aveva iniziato la campagna 2022-23 con 13 vittorie su 13 partite in tutte le competizioni, in un inizio sensazionale della nuova era sotto la guida di Schmidt, che ha rapidamente portato l’As Aguias al primo posto nella classifica della Primeira Liga, con tre punti di vantaggio su Porto e Braga. Dopo aver aperto la campagna europea con un successo per 2-0 sul Maccabi Haifa, il Benfica ha fatto un ulteriore passo avanti in Europa con una vittoria per 2-1 nella sede della Juventus a Torino, grazie a Joao Mario e David Neres che hanno annullato il gol di Arkadiusz Milik al quarto minuto. La squadra quasi perfetta di Schmidt è solo al secondo posto, avendo segnato un gol in meno rispetto ai leader del gruppo e ai prossimi avversari del PSG, e nonostante abbia dovuto superare il Midtjylland e la Dinamo Kiev nelle qualificazioni alla Champions League, il Benfica ha affrontato la fase a gironi come un’anatra che prende il largo. I giganti portoghesi vantano anche cinque vittorie nei cinque precedenti incontri con gli avversari francesi in casa in Champions League e hanno segnato almeno due gol in ognuna delle loro sette vittorie casalinghe finora, ma il PSG sa bene come dominare l’attacco.

Paris Saint-Germain

Quando le cose si stavano mettendo male per Christophe Galtier e il PSG durante la visita al Nizza, l’allenatore dei parigini ha avuto il lusso di far uscire Kylian Mbappe dalla panchina per sigillare una vittoria per 2-1 nell’incontro di sabato in Ligue 1. Hugo Ekitike è stato schierato al Parc des Princes, dove Gaetan Laborde ha annullato il calcio di punizione iniziale di Lionel Messi prima che Galtier chiamasse la cavalleria, e Mbappe ha segnato la vittoria per i campioni di Francia a otto minuti dal termine. Il PSG, che continua a tenere testa al Marsiglia nella lotta per il titolo della Ligue 1, si è spaventato contro il Maccabi Haifa nell’ultima sfida di Champions League, ma alla fine ha prevalso per 3-1 e continua a rimanere in testa alla classifica del Gruppo H. Come il Benfica, anche il PSG ha affrontato la stagione 2022-23 da imbattuto, vincendo le ultime sette partite in tutte le competizioni, ma è dall’ottobre 2020 che il club della capitale non ottiene una vittoria fuori casa nella massima competizione europea. Il Benfica e il PSG non si affrontano in modo competitivo dalla fase a gironi della Champions League 2013-14, dove i parigini hanno battuto i portoghesi per 3-0 in casa prima di perdere 2-1 fuori casa, ed entrambi i dirigenti metteranno in gioco la loro striscia di imbattibilità a Lisbona.


Tutte le partite di Champions League

Notizie dalle squadre

Il Benfica è ancora alle prese con alcune assenze in difesa: Joao Victor, Lucas Verissimo e Morato; il primo è vicino al recupero da un grave infortunio al ginocchio, ma non sarà pronto per l’infrasettimanale. Anche Morato (caviglia) e Victor (muscolo) non resteranno fuori per molto tempo, ma il 18enne Antonio Silva dovrebbe continuare a presidiare la linea arretrata con Nicolas Otamendi per il momento. Julian Draxler potrebbe avere qualche minuto contro il suo club d’origine se Schmidt dovesse ruotare le sue risorse d’attacco, ma i padroni di casa potrebbero alla fine rimanere con un undici invariato rispetto al fine settimana, con tutti gli 11 giocatori che hanno iniziato la partita di sabato presenti dall’inizio nella vittoria contro la Juventus. Per quanto riguarda il PSG, Renato Sanches, afflitto da un infortunio, non riesce a recuperare la forma fisica: contro il Nizza è sceso in campo solo per 16 minuti come sostituto, prima di essere costretto a uscire per un infortunio all’inguine, e si è unito a Marco Verratti e Presnel Kimpembe. Per Verratti (polpaccio) e Kimpembe (bicipite femorale) non è ancora previsto il rientro dai rispettivi problemi, ma Galtier ha ancora molte opzioni a centrocampo e potrebbe pensare di sostituire Fabian Ruiz con il fisico di Danilo Pereira. Ekitike farà sicuramente spazio al rientrante Mbappe, a cui manca solo un altro colpo per diventare il record di tutti i tempi di gol del PSG in Champions League, con il francese ed Edinson Cavani attualmente a pari merito con 30 reti.

Probabili formazioni Benfica vs Paris Saint-Germain

Possibile formazione iniziale del Benfica:
Vlachodimos; Bah, A. Silva, Otamendi, Grimaldo; Florentino, Fernandez; Neres, R. Silva, Mario; Ramos

Possibile formazione iniziale del Paris Saint-Germain:
Donnarumma; Mukiele, Marquinhos, Ramos; Hakimi, Pereira, Vitinha, Mendes; Messi, Mbappe, Neymar

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Terremoto alla Juventus: si dimette il Cda, Agnelli lascia la presidenza

Improvviso terremoto alla Juventus. Dopo un'assemblea straordinaria il Cda...

Croazia-Belgio: ultime notizie e possibili formazioni

La Croazia affronta il Belgio giovedì 1 dicembre pomeriggio...

Giappone vs Spagna – Notizie sulla squadra, formazioni e pronostici

Il Giappone affronta la Spagna giovedì 1 dicembre sera...

Nainggolan tentato dal ritorno in Serie A, il Monza lo cerca

Il calcio italiano potrebbe presto riabbracciare una sua vecchia...