Giovanni Trapattoni
Giovanni Trapattoni

Giovanni Trapattoni è uno degli allenatori italiani che i tifosi hanno amato maggiormente. Fra le altre, ex tecnico di Milan, Juventus e Inter, ha vinto numerose coppe e scudetti ed è considerato uno degli allenatori più rappresentativi del calcio italiano.

Oggi si festeggia il suo 81esimo compleanno. Trapattoni o come lo chiamano tutti “Trap” nasce a Cusano Milanino, frazione di Milano, nel 1939 da una famiglia umile. Il calcio è sempre stato uno dei pilastri portanti della sua vita. Cominciò la sua carriera da calciatore nella squadra del suo paese, il Cusano Milanino e nel 1957 entrò nelle giovanili del Milan. Giocava nel ruolo di centrocampista. Gran parte della sua carriera da calciatore la trascorse indossando i colori rossoneri con cui vinse due scudetti, una Coppa Italia, due Coppe dei Campioni, una Coppa delle Coppe e una Coppa intercontinentale. Il suo allenatore ai tempi del Milan fu Nereo Rocco. Appese gli scarpini al chiodo nel 1972 dopo aver vestito la maglia del Varese.

Giovanni Trapattoni è riconosciuto come uno dei migliori allenatori italiani

Trapattoni però non ebbe solo un grande successo sul campo ma anche dalla panchina. Nel 1972 dopo essersi ritirato dal calcio giocato, cominciò ad allenare le giovanili del Milan, ma faceva parte anche dello staff tecnico della prima squadra. I veri e grandi successi però li ottenne alla guida della Juventus con la quale vinse 14 trofei, affermandosi definitivamente nel panorama calcistico di rilievo.

Il tecnico è anche uno dei pochi allenatori che può vantare il fatto di avere vinto la Coppa dei Campioni, la Coppa delle Coppe e la Coppa Intercontinentale sia da giocatore che da allenatore. Detiene anche il primato di affermazioni in Coppa UEFA che condivide con l’allenatore spagnolo Unai Emery. Trapattoni ha allenato anche la Nazionale italiana e poi quella irlandese.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20