Oggi 10 Aprile 1980 nasceva a Gjøvik Gro Hammerseng, l’ex pallamanista Norvegese.

È stata capitano della Nazionale Norvegese per diversi anni, e nel 2007 è stata votata giocatrice mondiale femminile dell’anno.

La Carriera di Gro Hammerseng

Hammerseng ha iniziato la sua carriera di pallamano nel 1990 a Gjàvik HK (1990-1995).

In seguito ha giocato un anno per il Raufoss IL (1995-1996) e un anno per la Vardal IF (1996-1997).

Prima di iniziare la sua carriera da senior nel 1997 per il Gjàvik og Vardal HK (1997-2003).

Hammerseng è stata il capitano di Vardal durante le sue sei stagioni con il club. Nel 2003, dopo gravi problemi economici nel suo club della sua città natale, ha firmato con il top club danese Ikast-Bording.

Dal novembre 2008 chiamato FC Midtjylland Handbold.

Il 17 febbraio 2010 firma un contratto biennale con il Club norvegese Larvik HK.

Ha giocato per la Larvik fin dalla stagione 2010/11 e ha concluso la sua carriera dopo la stagione 2016/2017.

Hammerseng-Edin si è ritirata dallo sport della pallamano il 21 maggio 2017, dopo aver vinto le finali del Grundigligaen con Larvik quel giorno.

Gro Hammerseng in Nazionale

Hammerseng ha fatto il suo debutto con la Nazionale Norvegese il 29 novembre 2000 contro la Polonia a Bergen,Norvegia.

Il suo primo grande torneo è stato il Campionato Europeo 2000 in Romania, dove la Norvegia ha chiuso sesto.

Ha ricevuto una medaglia d’argento al Campionato del Mondo 2001 e al Campionato Europeo 2002.

Nel dicembre 2003, l’allenatore Marit Breivik ha fatto dell’Hammerseng capitano della squadra, sostituendo la collega nativa di Gjàvik Else-Marthe S’rlie Lybekk.

Nel campionato del Mondo 2003 è stato la sua prima gara da capitano, ma la Norvegia non ha avuto successo e ha concluso il campionato al sesto posto, perdendo così l’opportunità di partecipare alle Olimpiadi Estive 2004.

L’Europeo 2004 ha portato la sua prima medaglia d’oro con la squadra.

Hammerseng ha visto la sua performance riconosciuta come è stata votata MVP e membro dell’All-Star Team del torneo.

Dopo un grave infortunio al ginocchio che l’ha tenuta fuori dal campo nella stagione 2005/06, Gro Hammerseng ha ripetuto il suo successo nel 2004 agli Europei del 2006 in Svezia.

Ha ricevuto la sua seconda medaglia d’oro ed è stata nuovamente nominata MVP e membro dell’All-Star Team del torneo.

Al Campionato del Mondo 2007, la Norvegia è stata sconfitta dalla Russia nel match finale, segnando la terza medaglia d’argento per l’Hammerseng.

È stata votata nell’All-Star Team come miglior terzino sinistro.

Le Olimpiadi Estive del 2008 hanno dato ai norvegesi un’opportunità di vendetta, incontrando la Russia nell’incontro finale. Dopo una comoda vittoria 34–27, Hammerseng ha ricevuto la sua prima medaglia d’oro olimpica.

Al 22 dicembre 2010 ha giocato 167 partite con la Norvegia, segnando 631 gol.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20