Quella tra Sassuolo e Bologna è stata la sfida con cui Caputo ha iniziato seriamente a far vedere le proprie qualità con la maglia neroverde. Una sua doppietta infatti ha permesso a De Zerbi di tornare ad addentare i tre punti dopo il pareggio di Lecce. L’altra rete dei padroni di casa, la seconda, porta la firma di Boga; mentre per il Bologna è andato a segno Orsolini, che ha potuto cosi festeggiare al meglio la convocazione del ct Mancini.

Primo tempo

Come da pronostico, i padroni di casa partono a mille al fine di preoccupare la difesa bolognese. Boga è subito pericolosissimo con la sua qualità nelle sovrapossizioni, mentre Caputo inizia a far notare la sua possenza offensiva con un primissimo tiro all’8′. Il Bologna si sveglia e comincia a macinare gioco: Orsolini è il primo che mette i brividi a Consigli con un notevole sinistro dalla lunga distanza.

Caputo che esulta
Caputo mentre esulta per il goal realizzato

Nel primo quarto d’ora le due squadre praticamente si annullano, c’è bisogno della giocata del singolo che possa sbloccare questo match molto intricato. Proprio questa arriva al 34′ quando Caputo, sfruttando un assist involontario di rovesciata, si coordina in modo da battere Skorupski. Per l’ex empolese arriva il goal numero 4 in questa stagione, tutti rigorosamente nati da azioni in area di rigore.

Il primo tempo si chiude cosi, con il vantaggio del Sassuolo. Vedremo se il Bologna riuscirà a riorganizzarsi.

Secondo tempo

La sfida tra Bologna e Sassuolo non è una gara canonica, è il derby emiliano che non può non provocare una certa foga negli interventi, tanto da costringere Piccinini a bloccare il gioco più volte. Il primo tentativo del secondo tempo dei bolognesi arriva con Poli che praticamente si ritrova a tu per tu Consigli : il centrocampista calcia malamente e spreca tutto.

La partita nella mezz’ora della ripresa non segue più uno schema preciso, il Sassuolo ha in pugno il possesso palla, ciò che manca è una seconda rete che possa tranquillizzare lo scatenato De Zerbi in panchina. Questa arriva con Boga (68′) che al ribaltamento di fronte dopo una occasione degli avversari, mette in piedi un goal fulmineo. Nemmeno il tempo di esultare che il Bologna rialza subito la testa bucando Consigli con un tiro fortuito di Orsolini.

Il goal risveglia i bolognesi che ora credono nella rimonda e, perchè no, anche alla vittoria. Tutti i sogni e le speranze degli ospiti vengono frantumati da una rete a dir poco straordinaria di Caputo; il numero 9 si è bevuto due difensori e ha scaricato un tiro chirurgico praticamente imperdibile. La rete taglia le gambe al Bologna ed indirizza il Sassuolo ad una importantissima vittoria.

Tabellino

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Locatelli (Bourabia, 78′), Magnanelli, Djuricic (Traorè, 61′); Berardi (Defrel, 73′), Caputo, Boga. All:. De Zerbi.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Bani, Danilo, Krejci; Medel (Dzemaili, 62′), Poli (Schouten, 83′); Orsolini, Svanberg, Skov Olsen (Sansone, 54′); Palacio. All.: Mihajlovic.

Reti: Caputo (34′, 75′), Boga (68′), Orsolini (70′)

Ammoniti: Marlon (S), Medel (B), Danilo (B), Magnanelli (S), Bani (B), Dzemaili (B), Svamberd (B), Mbaye (B)

Arbitro: Piccinini

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.