― Advertisement ―

spot_img

Gara 2 semifinale playoff Basket Serie A 2024: Bologna si ripete contro Venezia e va sul 2-0

Non fa sconti la Virtus, che replica anche in gara 2 semifinale playoff Basket Serie A 2024 battendo Venezia(79-78), e si porta così sul...
HomeCalcio InternazionalePremier LeagueCarragher stronca Ronaldo: "Lo United non doveva riprenderlo"

Carragher stronca Ronaldo: “Lo United non doveva riprenderlo”

La stagione fin qui balbettante del Manchester United ha coinciso con il rendimento deludente di Cristiano Ronaldo, tornato all’Old Trafford dopo 13 anni. Purtroppo, complice la sua età non più giovanissima, la seconda avventura con i Red Devils si è rivelata un flop e c’è chi come Jamie Carragher, ex leggenda del Liverpool, ne ha fortemente criticato l’acquisto.

CARRAGHER STRONCA CR7: COSA HA DETTO?

Lo United ha commesso un errore acquistando nuovamente Ronaldo la scorsa estate. E sarebbe un errore ancor più grande quello di tenerlo in rosa anche la prossima stagione. Se il suo ritorno è limitato a questo campionato, lasciarlo partire tra qualche mese risolverà più problemi di quanti ne potrebbe creare. Ogni volta che c’è un risultato deludente, trapela una nuova storia su di lui che prende in considerazione il proprio futuro. Ogni volta che segna un calciatore della squadra che non sia lui, si nota una reazione scoraggiata. L’ anno scorso il Manchester United era una squadra più unita ed equilibrata di quanto lo sia ora. Nessun giocatore può essere più grande del club per il quale scende in campo. Quando un tecnico lascia fuori un calciatore di 37 anni non dovrebbe fare rumore. Nessuno capisce questa cosa come Sir Alex Ferguson: lui ha ceduto Van Nistelroy nel 2006 perché la sua personale sete di gol stava inibendo i progressi dei giovani compagni di squadra”.

-Cristiano Ronaldo: il calciatore è in fase calante