― Advertisement ―

spot_img

Gara 2 semifinale playoff Basket Serie A 2024: Bologna si ripete contro Venezia e va sul 2-0

Non fa sconti la Virtus, che replica anche in gara 2 semifinale playoff Basket Serie A 2024 battendo Venezia(79-78), e si porta così sul...
HomeCalcioChampions League, Juve- Manchester Utd 1-2: bianconeri beffati nel finale

Champions League, Juve- Manchester Utd 1-2: bianconeri beffati nel finale

Incredibile finale all’Allianz Stadium. Nel match di ritorno valido per il quarto turno del girone H di Champions League, la Juve, dopo aver dominato per larghi tratti, si fa rimontare dal Manchester nei minuti conclusivi rinviando la matematica promozione al turno successivo.

Primo tempo appannaggio dei bianconeri, piu pericolosi e vicini al gol con il palo colpito da Khedira. Manchester, invece, attendista e compassato.

Nella ripresa,  sempre monologo degli uomini di Allegri che trovano il vanntaggio con l’eurogol di Ronaldo, sprecano il raddoppio e subiscono in zona Cesarini l’uno-due micidiale dei red devils che gela lo Stadium.

La Partita:

Fuori Douglas Costa e Bernardeschi, Allegri sceglie Cuadrado nel tridente d’ attacco con Ronaldo e Dybala. A centrocampo,.Pjanic, Khedira e Bentancur. In difesa, davanti a Szczeny, Bonucci e Chiellini sono i centrali, mentre De Sciglio ed Alex Sandro i terzini.

4-3-3 anche per il Manchester di Mourinho: De Gea in porta, Young, Smalling, Lindelof e Shaw in difesa. A centrocampo, Matic, Pogba ed Herrera. In attacco, tridente composto da Lindgard, Sanchez e Marttial.

Primo tempo:

Al 4′, scambio Dybala-Ronaldo in area inglese con tiro del portoghese deviato in corner. Al 9′, ci prova Bentancur dalla distanza, palla sul fondo. All 11′, Matic entra duro su Dybala e viene ammonito. Al 28′, il cemyrocampista serbo imbecca Sanchez che in spaccata non ci arriva. Al 30′, Ronaldo gira per Khedira, piatto destro del tedesco e palla sul palo. Al 34′, tiro cross di Cuadrado, De Gea si salva come puo’. Al 40′, Dybala gira sul secondo palo dove non c’ e’ nessuno pronto alla deviazione vincente. La Juve chiude in avanti il primo tempo, ma non riesce a sfondare.

Secondo tempo:

Al 48′, Martial effettua un tiro violento verso la porta di Sczceny sfiorando il palo. Un minuto dopo, destro a giro di Dybala che colpisce in pieno la traversa. Poco dopo, entra Matuidi per Khedira. Al 66′, Bonucci pesca Ronaldo che in corda colpisce la palla di collo piede battendo De Gea. La Juve , pero’, non si ferma. Pjanic va vicino al raddoppio due volte, ma in entrambi i casi non riesce a piazzarla. Cambio anche nel Manchester Utd: fuori Lindgard, dentro Rashford. Al 75′, l’arbitro ammonisce Dybala ed Herrera per reciproche scorrettezze. Al 76′, Pjanic sfiora la traversa da fuori area. Il Manchester e’ alle corde ma rimane on partita. Mourinho effettua due cambi che risulteranno decisivi: fuori Sanchez ed Herrera, dentro Mata e Fellaini. Nella Juve, invece, entra Barzagli per De Sciglio. Finale di marca inglese. All’ 86′,.Martial semina lo scompiglio in area bianconera fove Chiellini risolve tutto. All’88’, Mata, su un calcio di punizione dal limite, fa secco Sczcny. Due minuti dopo, sugli sviluppi di un altro calcio piazzato, colpi di testa di Pogba che carambola su Alex Sandro finendo in rete. In pieno recupero Rashford si divora il 1-3 facendosi deviare la conclusione.

Il Tabellino:

JUVENTUS(4-3-3): Szczeny, De Sciglio (79′ Barzagli) , Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Pjanic, Bentancur, Khedira (60′ Matuidi) , Cuadrado, Ronaldo, Dybala. A disp: Perin,.Barzagli, Rugani, Benatia, Matuidi, Mandzukic, Cancelo. All. Massimiliano Allegri.

MANCHESTER UTD (4-3-3): De Gea, Young,.Smalling, Lindelof, Shaw, Matic, Pogba, Herrera (78’st Mata), Lindgard( 69′ st Rashford) , Sanchez ( 78′ st Fellaini) , Martial. A disp: Romero, Bailly, Chong, Darmian, Herrera, A. Pereira, Rushford, Mata. All. Jose’ Mourinho.

Marcatori:  66′ st Ronaldo (J), 88′ st Mata( MU), 91′ st aut. Alex Sandro

Arbitro: Ovidium Hakedan ( Romania)

Angoli: 6-2

Recuperi: 1′ pt, 5′ st

Ammoniti: Matic( MU), Alex Sandro( J)? Herrera( MU), Dybala (J)