― Advertisement ―

spot_img

Celta Vigo vs Almeria – probabili formazioni

La ricerca della prima vittoria della Liga 2023-24 da parte dell'Almeria continuerà venerdì 1 marzo sera quando si recherà all'Estadio Municipal de Balaidos per...
HomeCalcio InternazionalePremier LeagueChelsea vs Brighton & Hove Albion - probabili formazioni

Chelsea vs Brighton & Hove Albion – probabili formazioni

Domenica 3 dicembre inizierà un dicembre senza sosta per Chelsea e Brighton & Hove Albion, che si affronteranno a Stamford Bridge in un intrigante incontro di Premier League.

I Blues hanno subito un 4-1 per mano del Newcastle United lo scorso weekend, mentre gli uomini di Roberto De Zerbi sono passati ai turni ad eliminazione diretta di Europa League grazie all’1-0 rifilato all’AEK Atene giovedì. Il calcio di inizio di Chelsea vs Brighton & Hove Albion è previsto alle 15

Anteprima della partita Chelsea vs Brighton & Hove Albion a che punto sono le due squadre

Chelsea

L’undici del Newcastle, colpito dagli infortuni, può sembrare decimato in vista dei mesi invernali, ma è stato il Chelsea a essere fatto a pezzi durante la battaglia dello scorso fine settimana nel Nord Est, dove un sontuoso calcio di punizione di Raheem Sterling aveva inizialmente annullato un’apertura di Alexander Isak.

La tregua del Chelsea è durata però solo fino all’ora di gioco, quando Jamaal Lascelles e Joelinton – che ha capitalizzato un errore difensivo di Thiago Silva – hanno colpito due volte nel giro di due minuti per i Magpies, prima che Anthony Gordon mettesse la ciliegina sulla torta.

Con il capitano Reece James espulso dal campo per due infrazioni, un abbattuto Mauricio Pochettino – che ha assistito dalla tribuna a causa di un’interdizione dalla linea laterale – ha ammesso che l’orrore del Chelsea è stata la sua “peggiore partita” della stagione finora, e i Blues non riescono ancora a uscire dall’indifferenza di metà classifica.

Il decimo posto in classifica è loro a un terzo della stagione e il Chelsea rimane più vicino alla zona retrocessione che ai posti in Champions League, nonostante la sconfitta al St James’ Park abbia segnato solo la seconda sconfitta nelle ultime nove partite in tutti i tornei.

Ottenere una sola vittoria nelle ultime 14 partite casalinghe di Premier League – un 3-0 contro il neopromosso Luton Town – è semplicemente inaccettabile per un club del calibro del Chelsea, e i Blues accolgono il Brighton a West London dopo aver raccolto solo due punti nelle ultime 15 partite giocate a Stamford Bridge, subendo 10 gol.

Brighton & Hove Albion

Il Brighton può ritenersi fortunato a non aver subito alcun gol durante la partita di giovedì in Europa League con l’AEK Atene, poiché una combinazione di sprechi dei giganti greci e di Bart Verbruggen nella porta dei Seagulls ha permesso di mantenere intatto il bilancio dei visitatori.

Mentre il reparto arretrato di De Zerbi si è guadagnato la salvezza, Joao Pedro ha realizzato con calma un rigore dall’altra parte del campo per prolungare la prima avventura europea del Brighton, mentre i Seagulls – che hanno un punto di distacco dal Marsiglia – saranno almeno coinvolti in uno spareggio a eliminazione diretta tra un paio di mesi.

Il successo in Europa League ha fatto seguito all’altrettanto snervante trionfo in Premier League contro il Nottingham Forest dello scorso fine settimana, che ha visto la squadra di De Zerbi interrompere una triste striscia di sei partite senza vittorie nella massima serie e rimanere in ottava posizione, a poca distanza da Manchester United e Newcastle United.

Con l’Europa League che spesso rappresenta un rifugio sicuro per i Seagulls devastati, gli uomini di De Zerbi porteranno a Stamford Bridge un’imbattibilità di sette partite – comprese tre vittorie nelle ultime tre in trasferta – e il Brighton ha segnato in 11 partite consecutive, pur non riuscendo a mantenere un solo clean sheet nella Premier League 2023-24.

Il Chelsea è stata l’ultima squadra a impedire agli uomini di De Zerbi di segnare, prevalendo per 1-0 nel terzo turno di EFL Cup di settembre, ma i Blues non hanno vinto negli ultimi cinque incontri di Premier League con il Brighton, che sette mesi fa ha rovinato il ritorno a casa di Frank Lampard a Stamford Bridge con un successo per 2-1.

Notizie dalle squadre

Pochi istanti dopo l’espulsione di James al St James’ Park, il suo collega Marc Cucurella ha rimediato il quinto cartellino giallo della campagna, negando all’ex Brighton la possibilità di riunirsi ai suoi vecchi compagni di lavoro e di scontare un’ammonizione di una partita.

Con due cambi forzati in difesa, Pochettino vorrà riavere a disposizione Malo Gusto, dopo l’infortunio al tendine – le possibilità del francese di giocare sono però scarse – mentre Levi Colwill dovrebbe avere la meglio su Ian Maatsen al posto di Cucurella.

Wesley Fofana (ginocchio), Lavia (caviglia), Trevoh Chalobah (coscia), Carney Chukwuemeka (ginocchio) e Ben Chilwell (coscia) sono tutti destinati a saltare ancora una volta, anche se Romeo Lavia (caviglia) e Christopher Nkunku (ginocchio) sono vicini a un debutto agonistico tardivo, mentre un richiamo a centrocampo attende Moises Caicedo – altro ex Seagull – dopo essere partito dalla panchina contro il Newcastle.

De Zerbi e Pochettino possono essere consapevoli di aver perso il loro capitano a causa di una sospensione: Lewis Dunk ha ricevuto due cartellini gialli nel giro di pochi secondi contro il Nottingham Forest per aver usato parole inopportune nei confronti dell’arbitro Anthony Taylor, incorrendo in una squalifica di due partite.

Dunk si aggiunge a Mahmoud Dahoud, che sconta la seconda sospensione di tre partite per il cartellino rosso rimediato contro lo Sheffield United, e vista la perenne crisi di infortuni degli ospiti, il 18enne Jack Hinshelwood potrebbe essere chiamato a ricoprire il ruolo di terzino.

Gli sfortunati Seagulls hanno perso anche Tariq Lamptey e Ansu Fati per infortuni di lunga durata alla coscia contro il Nottingham Forest: i due si aggiungono a Pervis Estupinan (coscia), Adam Webster (botta), Solly March (ginocchio), Danny Welbeck e Julio Enciso – il match-winner della scorsa stagione a Stamford Bridge – in infermeria.

Probabili formazioni Chelsea vs Brighton & Hove Albion

Possibile formazione titolare del Chelsea:
Sanchez; Disasi, Silva, Badiashile, Colwill; Caicedo, Fernandez; Palmer, Gallagher, Sterling; Jackson

Brighton & Hove Albion possibile formazione iniziale:
Verbruggen; Veltman, Hinshelwood, Igor, Milner; Gilmour, Gross; Adingra, Pedro, Mitoma; Ferguson