Oggi 31 Marzo 1975 nasce a Tricase Gianluca Nuzzo, l’ex pallavolista Italiano.

Il suo era l’opposto, poi è diventato allenatore Fipav.

Carriera di Gianluca Nuzzo

Dal 1988 al 1990 gioca nella squadra giovanile Vis Ruffano dove viene notato dai talent scout della Pallavolo Modena con la quale gioca nella stagione successiva, sempre nella squadra giovanile.

Già dalla stagione successiva passa nella squadra titolare che militava in A1 dove giocherà fino alla fine della stagione 1993-94 avendo modo di partecipare alla vittoria della Coppa Italia di serie A1.

La stagione successiva viene ceduto in prestito alla Materdomini Volley in A2 dove viene nominato miglior under 23 in A2.

Ritorna a Modena nella stagione 1995-96 dove vive una stagione gloriosa, infatti in quella stagione la Daytona Modena conquista la Supercoppa Europea e la Champions League e viene nominato come miglior giocatore Under23 del campionato di serie A1.

Dal 1996 al 2000 milita nel Montichiari dove si impone tra i migliori opposti italiani (2 volte miglior giocatore Trofeo Ghilardi) meritandosi la sua prima convocazione in Nazionale il 28 maggio 1999 a Sydney.

Dove l’Italia s’impone agevolmente contro l’Australia e, sempre nel 1999 partecipa alla World League che si conclude trionfalmente per i colori italiani.

Nella stagione 2000-2001 diventa il primo giocatore italiano di pallavolo a militare nella serie A giapponese precisamente con gli Osaka Blazers.

Nella stagione successiva passa alla Magna Grecia Volley di Taranto, ma già l’anno dopo passa al Padova Volley.

Nel 2003-2004 e l’inizio della stagione successiva gioca nel Trentino Volley ma a stagione in corso passa al Gioia del Colle.

Nella stagione 2005-2006 passa nuovamente alla Materdomini Volley in serie A2.

Dalla stagione 2006-2007 difende i colori del Modugno-Noicattaro Volley.

Dal 2007 al 2009 ha militato nella squadra di Gioia del Colle (BA).

Nella stagione 2009-2010 ha giocato a Reggio Calabria in B1.

Nella stagione 2010-2011 ha giocato a Potenza in B1, squadra nella quale ha giocato le semifinali play-off.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20