Festa grande per la Juventus che travolge allo Stadium l’Udinese per 4-0, e si qualifica per la dodicesima volta consecutiva ai quarti di finale di Coppa Italia dove affronterà, mercoledì 22 gennaio, la vincente tra Parma e Roma in programma questa sera.

La Partita:

Sarri fa ampio turnover schierando Buffon in porta, Rugani e De Light al centro, con Danilo e Alex Sandro sulle corsie. A centrocampo, Rabiot, Bentancur e Bernardeschi, mentre in avanti, a riposo Ronaldo, è Douglas Costa a supportare le punte Dybala e Higuain.

Gotti ne cambia addirittura 9, proponendo in avanti l’inedito tandem Nestorowsky-Teodorzcik.

Match senza storia con gli uomini di Sarri padroni assoluti del campo. Si fa subito vedere Higuain che saggia i riflessi di Nicolas con un bel destro da fuori, poi si rende protagonista di una rovesciata che termina di poco alta. Poco dopo, però, il Pipita fa centro finalizzando al meglio uno scambio con Dybala. C’è gloria anche per la Joya che, al 26′, realizza il raddoppio su calcio di rigore. Il primo tempo si chiude con un palo di Bentancur.

Nella ripresa, dopo 9′, viene annullato un goal ad Higuain per fuorigioco. Il tris è solo rimandato di poco, perché al 13′, Dybala lascia partire uno splendido sinistro a giro che non lascia scampo a Nicolas. Poco dopo, anche Douglas Costa entra a referto siglando il poker su un altro calcio di rigore. Sarri decide di togliere Dybala(standing ovation per lui) per inserire il croato Pjaca dopo più di 1000 giorni dall’ultima apparizione in maglia bianconera. Il match si chiude con un palo esterno colto da Rugani.

Il Tabellino:

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon, Danilo, De Light, Rugani, Alex Sandro, Bernardeschi, Bentancur, Rabiot(70’st Ramsey), Douglas Costa (63’st Cuadrado), Higuain, Dubala(75’st Pjaca). A disposizione: Szcezny, Pinsoglio, Bonucci, Matuidi, Pjaca, Emre Can, Ramsey, Cuadrado, Pjanic. All. Maurizio Sarri

UDINESE (3-5-2): Nicolas, Opoku, De Maio, Nuijtinck, Tre Avest , Walace (76’st Fofana), Jajalo, Barak, Sema (62’st Stryger Larsen), Teodorzcik (46’st Lasagna), Nestorowsky. A disposizione: Becao, De Paul, Musso, Okaka, Mandragora, Pussetto Lasagna, Fofana, Stryger Larsen. All. Luca Gotti

Arbitro: Gianluca Aureliano(Bologna)

Marcatori: 19’pt Huguain(J), 26’pt, 56’st Dybala(J), 61’st Douglas Costa (J)

Ammoniti: Nuijtinck

Recupero: 0’pt, 2’st

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.