Nella XV giornata di Serie B il Cosenza ospita il Pisa allo stadio San Vito-Marulla, partita fondamentale per entrambe le squadra anche se per obiettivi diversi: i padroni di casa vogliono allontanarsi dalla zona playout mentre i toscani vogliono ottenere i tre punti per avvicinarsi alla zona playoff.

Occhiuzzi cambia modulo e uomini dopo il pareggio contro il Venezia, nel 4-4-2 spazio per la coppia d’attacco Carretta-Petre mentre D’Angelo compie una sorta di turnover schierando nel 4-3-1-2 con il peso dell’attacco che grava sulla coppia Masucci-Marconi sostenuti da Siega sulla trequarti.

La cronaca – Primo tempo

Pronti, via e il primo squillo è dei padroni di casa che al 2′ si rendono pericolosi con la punizione di Carretta ed il successivo colpo di testa di Sciaudone, i toscani rispondono al 4′ con un calcio di rigore guadagnato da Gucher ma che viene stampato sulla traversa da Vido.

Avvio della partita a mille all’ora, da segnalare anche un palo colpito da Palombi al 18′ sugli sviluppi di un corner.

Verso la metà del primo tempo le squadre risentono del grande avvio di partita e diminuiscono il ritmo del gioco, al 27′ Falcone salva i suoi con un grande intervento su Vido mentre al 32′ Carretta non riesce a concretizzare una ghiotta palla-gol da pochi passi rispetto alla porta di Perilli.

Al 43′ arriva il vantaggio da parte dei padroni di casa grazie alla firma di Bahlouli che di testa riesce a battere Perilli.

Secondo tempo

Si va all’intervallo sul risultato di 1-0, nella ripresa la prima occasione è di Corsi che sfiora l’incrocio dei pali con una conclusione insidiosa.

Al 54′ Falcone mantiene momentaneamente il vantaggio salvando su un pallonetto da fuori di Mazzitelli ma non può niente al 79′ sul colpo di testa sul primo palo di Gucher (il migliore dei suoi) che vale il pareggio.

Nel finale entrambe le squadre provano a rendersi pericolose per strappare i tre punti soprattutto attraverso frequenti contropiede favoriti dalla stanchezza generale ma nessuna delle due riesce a concretizzare sotto porta, dopo 5′ termina così 1-1 la sfida tra Cosenza e Pisa.

Un pareggio che non accontenta nessuno in termini di classifica ma che rispecchia l’andamento generale della partita, caratterizzata da numerose occasioni sprecate.

TABELLINO

COSENZA – PISA 1-1

COSENZA (3-4-1-2): Falcone 6.5; Ingrosso 6, Idda 6, Legittimo 6; Corsi 5.5 (36′ st Vera sv), Petrucci 6, Sciaudone 6, Bittante 6; Bahlouli 7 (15′ st Baez 6); Carretta 5.5 (42′ st Sacko sv), Petre 5 (15′ st Sueva 5.5)

A disp: Saracco, Vera, Tiritiello, Ba, Kone, Bouah, Bruccini, Borrelli, Gliozzi

Allenatore: Occhiuzzi 5.5

PISA (4-3-1-2): Perilli 6; Birindelli 5 (25′ st Lisi 6), Caracciolo 6, Meroni 6 (30′ st Soddimo 5.5), Belli 5 (30′ st Marin 6); Gucher 7, De Vitis 6, Mazzitelli 6.5; Vido 4 (17′ st Sibilli 5.5); Masucci 5 (17′ st Marconi 5.5), Palombi 5

A disposizione: Loria, Kucich, Benedetti, Masetti, Quaini, Bechini, Pisano

Allenatore: D’Angelo 5

Marcatori: 43′ Balhouli, 79′ Gucher

Arbitro: Di Martino 5

Ammoniti: Vido, Ingrosso, Corsi

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20