Nel post-partita di Pescara – Reggiana, gara vinta per 1-0 dai padroni di casa, hanno parlato l’allenatore dei biancazzurri Grassadonia e il presidente degli ospiti Salerno.

L’allenatore del Pescara Grassadonia si ritiene soddisfatto della prestazione ma non del percorso di quest’anno:

“Abbiamo buttato all’aria troppe opportunità, c’è rammarico perché la salvezza era alla nostra portata. Ora continuiamo a lottare cercando di concludere il campionato al meglio. Restare qui nella prossima stagione? Non ho parlato con la società e in questo momento non mi interessa. Resto concentrato sulle ultime due partite. Certo, Pescara è una piazza fantastica ed è un piacere lavorarci. Potevo fare meglio, questo è un pensiero che mi tormenta”

Dure anche le parole del presidente della Reggiana Salerno sulla prestazione della squadra e in generale sulla stagione:

“Una sconfitta specchio della nostra stagione, adesso onoriamo le ultime due partite come ha fatto oggi il Pescara. Ci saremo anche in futuro? Sì, non abbandoniamo la nave, non siamo degli Schettino”

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20