fbpx
HomeMotoriDakar 2022 tappa 1:...

Dakar 2022 tappa 1: la selezione naturale di Ha’il

David Castera l’aveva promesso. La Dakar 2022 sarebbe stata tosta fin dalla tappa numero 1, e così è stata. Nella prima speciale vera, i 333 Km “ad anello” di Ha’il, i concorrenti hanno vissuto, una giornata da ricordare, anche in negativo. Tra rotture meccaniche ed errori di navigazione, la classifica ha visto colpi di scena a ripetizione, e primatisti in certi casi inattesi. Vediamo nel dettaglio le prove di auto e moto.


Dakar 2022: i primi responsi del Prologo


Dakar 2022: cosa è successo nella tappa 1?

Nel Prologo, Audi aveva stupito tutto con il suo buggy elettrico, ma l’anello infernale di Ha’il ha riservato alla casa di Inglostadt un’amara sorpresa. Matthias Ekstroem insegue Nasser Al Attiyah a breve distanza, ma al penultimo split perde quasi un’ora e mezza cercando la strada giusta. Stesso discorso per Carlos Sainz, anche lui alle costole della Toyota prima di perdersi. Ma la giornata peggiore l’ha vissuta Stephane Peterhansel. Il francese, partito prudente, si è fermato a 160 Km dall’arrivo, per un guasto improvviso all’asse posteriore. “Petter” ed il suo navigatore Eduard Boulanger stanno ancora aspettando l’assistenza: il ritiro non è un’idea così remota. Al Attiyah ha tagliato il traguardo pressoché indisturbato, precedendo di 12 minuti un accorto Sebastien Loeb. L’alsaziano di BRX Hunter ha percorso la sua prima tappa con il navigatore nuovo, Fabian Lurquin. In terza posizione, a 21 minuti dalla Toyota, ha chiuso Martin Prokop, con il Ford T1+ del suo team Jipocar. La top ten vede numerosi nomi inediti, come quelli di Lucio Alvarez e Vladimir Vasilyev, quarto e quinto rispettivamente. Ginel De Villers è settimo con la seconda Toyota ufficiale, decimo è Cyril Despres con un vecchio Peugeot 2008 DKR schierato da PH Sport. Diciottesima posizione per Nani Roma, con la seconda BRX Hunter Prodrive.

Petrucci in mostra nelle moto

La classe moto ha vissuto gli stessi patemi delle auto. Dopo il primato al Prologo, Daniel Sanders si è ripetuto nella prima speciale della gara, rifilando ben 3 minuti al veterano Pablo Quintanilla. L’australiano ed il cileno hanno sfruttato al meglio i risultati della prova preliminare, che gli ha consentito di partire più indietro rispetto agli altri. Sfruttando le piste aperte da altri, Sanders ha così evitato gli errori di navigazione che hanno fatto affondare i concorrenti principali. Il primo a capitolare è stato Joan Barreda, primo leader di tappa prima di perdere 39 minuti per smarrimento. Joaquim Rodriguez ha conteso a “Bang Bang” il primato per 300 Km, prima di smarrirsi anche lui. Toby Price ha perso 44 minuti in ricerca della strada giusta, Ricky Brabec addirittura 56. Entrambi sono fuori dalla top 20, e sarà dura per loro risalire la china. Chi non ha perso la retta via è stato Danilo Petrucci, 13esimo al traguardo. Il ternano ex MotoGP ha seguito le tracce giuste, alla Sanders, ed è stato premiato. Mica male, per un novellino! Matthias Walkner ha concluso terzo con la KTM ufficiale, davanti ad Adrien Van Beveren ed al sorprendente statunitense Mason Klein. Sam Sunderland, Lorenzo Santolino, Xavier De Soultrait, Ross Branch e Skyler Howes hanno chiuso la top ten. Ventiquattresima posizione per Paolo Lucci, il secondo migliore italiano dopo Petrucci.


Classifiche


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Formula 1: nuove regole in vigore o quasi

La Formula 1 ha delle nuove regole. Il Consiglio Mondiale della...

Charlotte FC vs Austin FC: pronostico, notizie sulla squadra, formazioni

Le due squadre della Major League Soccer si affronteranno per la...

Olimpia-Atletico Goianiense: pronostico e possibili formazioni

L'Olimpia cercherà di prolungare la sua serie di cinque partite imbattuta...

Universidad Catolica vs Sao Paulo: pronostico e possibili formazioni

L'Universidad Catolica accoglierà il San Paolo venerdì 1 luglio all'Estadio San...

Read Now

Formula 1: nuove regole in vigore o quasi

La Formula 1 ha delle nuove regole. Il Consiglio Mondiale della FIA si è riunito nelle scorse ore approvando alcune variazioni dell'attuale impianto normativo, ma non solo. Tali modifiche saranno in vigore già da Silverstone questo fine settimana, mentre altre novità approvate riguardano il 2026, anno in...

Charlotte FC vs Austin FC: pronostico, notizie sulla squadra, formazioni

Le due squadre della Major League Soccer si affronteranno per la prima volta venerdi 1 luglio. Lo scorso fine settimana Charlotte è scesa sotto la linea dei playoff della Eastern Conference, perdendo 2-1 in casa del CF Montreal, mentre The Verde e Black sono terzi in Occidente...

Olimpia-Atletico Goianiense: pronostico e possibili formazioni

L'Olimpia cercherà di prolungare la sua serie di cinque partite imbattuta venerdì 1 luglio quando ospiterà l'Atletico Goianiense negli ottavi di finale di Copa Sudamericana. Questa è l'andata delle partite e ogni squadra ha la possibilità di approfittare del secondo incontro, con gli ospiti che sperano di...

Universidad Catolica vs Sao Paulo: pronostico e possibili formazioni

L'Universidad Catolica accoglierà il San Paolo venerdì 1 luglio all'Estadio San Carlos de Apoquindo per l'andata degli ottavi di finale della Copa Sudamericana. Entrambe le squadre cercheranno di ottenere un vantaggio per la gara di ritorno nel tentativo di raggiungere la fase dei quarti di finale della...

Barak-Casale: il Napoli tenta il doppio colpo dal Verona

Il mercato dei partenopei sta per entrare nel vivo con i primi movimenti in entrata.Ciò spiega il pressing che il Napoli avrebbe alzato per assicurarsi dal Verona l'accoppiata Barak-Casale, già da tempo sul taccuino del ds Giuntoli. Barak-Casale: il Napoli prepara l'affondo? I dettagli della trattativa sono stati svelati...

Dietro la bufera tra Hamilton e Piquet in F1: c’è qualcun altro?

Dietro la bufera tra Hamilton e Piquet c'è di più ! La vendetta è un piatto che va servito freddo. come in un film di Quentin Tarantino si è scavato bene per trovare una vecchia frase di quasi un anno fa di Nelson Piquet che dava del...

Guida alle squadre femminile di Euro 2022 Norvegia

"Potrei essere stato definito un romantico del calcio da persone esterne", dice l'allenatore della nazionale, Martin Sjögren, "e devo ammettere che sono attratto dalla parte offensiva del gioco. La mia filosofia è, se devi categorizzarla, aggressiva". Ciò è in contrasto con le squadre norvegesi del passato –...

Guida alle squadre Euro 2022 femminile Irlanda del Nord

L'Irlanda del Nord è senza dubbio la squadra che ha strappato il copione nelle qualificazioni alle finali di Women's Euro 2022, il loro primo torneo importante nel calcio femminile. Tirati fuori dal quarto piatto nel sorteggio, hanno perso solo due partite su otto, sia contro l'ex campione...

Napoli: Meret la difesa nelle tue mani definito il rinnovo

Alex Meret firma il rinnovo con il Napoli fino al 30 giugno 2027 . La società azzurra ha scelto lui per sostituire David Ospina come portiere titolare. Con il rinnovo a Meret le garanzie che chiedeva In queste ore si sono definiti i dettagli del prolungamento contrattuale...

Nelson Piquet: le sue parole offensive nei confronti di Hamilton

Un bel trambusto è stato creato dalle parole di Nelson Piquet su Lewis Hamilton. La polemica è nata perché il tre volte Campione del Mondo di Formula 1 (1981, 1983 e 1987) ha usato il termine neginho (piccolo nero). Quella parola ha una componente dispregiativa e razzista che ha innescato la reazione sia della...

Gp Bretagna 2022: dove vederlo in Tv?

Ora che sta per iniziare il weekend ci prepariamo al Gp di Bretagna 2022 in quel di Silverstone dove la Ferrari vorrà riprendersi il primo posto dopo le ultime gare che hanno sorriso invece a Max Verstappen. Da anni questo appuntamento fa rima con Mercedes e Lewis...

Velez Sarsfield vs River Plate: pronostico e possibili formazioni

Giovedi 30 giugno all'Estadio Jose Amalfitani si svolgerà l'andata tutta argentina della Copa Libertadores degli ottavi di finale, mentre il Velez Sarsfield ospiterà il River Plate. La squadra di Julio Vaccari ha conquistato il secondo posto nel Gruppo C e si è assicurata un posto agli ottavi,...