fbpx

Germania-Ungheria – pronostico e possibili formazioni

Date:

La Germania ha la possibilità di conquistare la vetta del Gruppo A3 della UEFA Nations League quando ospita l’Ungheria venerdì 23 settembre. Gli ospiti sono sorprendentemente in testa alla classifica, avendo stupito l’Inghilterra con un 4-0 nell’ultima partita. Il calcio di inizio di Germania-Ungheria è prevista alle 20:45

Anteprima della partita Germania-Ungheria: a che punto sono le due squadre

Germania

Dato che Hansi Flick ha vinto comodamente tutte e sette le qualificazioni alla Coppa del Mondo che ha presieduto dopo aver assunto l’incarico della nazionale tedesca nell’agosto 2021, la Nations League ha fornito un test più severo per lui e i suoi giocatori in vista della Coppa del Mondo invernale. Tre pareggi consecutivi per 1-1 contro Italia, Inghilterra e Ungheria hanno fatto pensare a qualche problema di avvio, ma la Die Mannschaft ha finalmente posto fine alla sua corsa senza vittorie con un 5-2 sull’Italia al Borussia-Park nell’ultima partita di giugno. La Germania si è portata in vantaggio per 5-0 dopo una doppietta di Timo Werner, ma Willy Gnonto e Alessandro Bastoni hanno risposto in ritardo per rendere il punteggio un po’ più rispettabile per gli ospiti. La Germania, ancora imbattuta nelle 13 partite disputate da Flick, può raggiungere la vetta del Gruppo A3 battendo l’Ungheria alla Red Bull Arena di Lipsia venerdì. Dopo aver effettuato un solo tiro in porta contro la squadra di Marco Rossi nell’ultimo incontro, i tedeschi dovranno mostrare molta più inventiva contro una difesa ben disciplinata. Infatti, dopo aver ottenuto due promozioni su due per passare dalla Lega C alla Lega A, l’Ungheria si è dimostrata finora una rivelazione nella massima serie della Nations League.

Ungheria

Avendo ottenuto prestazioni al di sopra delle aspettative in quello che era considerato il “Gruppo della Morte” a Euro 2020 – quando hanno ottenuto due punti in tre partite contro Portogallo, Francia e Germania, anche se il punteggio avrebbe potuto essere più alto se non avessero subito gol in ritardo contro il primo e il secondo – forse non dovrebbe essere una sorpresa vederli in testa al Gruppo A3 dopo quattro partite. Tuttavia, non c’è dubbio che Rossi stia aiutando il Magyarok a superare il proprio peso, e il prossimo avversario Joshua Kimmich ha ammesso ai giornalisti all’inizio della settimana: “Raramente ho giocato contro una squadra che difende con una tale disciplina”. Se la solidità difensiva è stata indubbiamente la base del successo dell’Ungheria negli ultimi tempi, il 4-0 rifilato all’Inghilterra al Molineux a giugno ha mostrato le loro capacità anche in fase di possesso, con Andras Schafer dell’Union Berlin che ha fornito un fulcro tecnicamente completo nel loro centrocampo da cui costruire gli attacchi. Dopo aver condotto per 1-0 e 2-1 all’Allianz Arena, prima che il drammatico pareggio di Leon Goretzka permettesse alla sua squadra di avanzare alle fasi a eliminazione diretta, Rossi e i suoi giocatori porteranno con sé una grande convinzione dall’incontro con la Germania a Euro 2020 all’incontro di venerdì a Lipsia. Se l’Ungheria dovesse fare l’impensabile e causare un’altra sconfitta in trasferta, si assicurerebbe che il destino rimanga nelle proprie mani in vista della partita casalinga di lunedì contro l’Italia, anche se l’importanza di questa partita dipende anche dal risultato degli Azzurri contro i Tre Leoni questa settimana.

Notizie dalle squadre

Flick ha concesso ad Armel Bella-Kotchap la prima convocazione nella squadra maggiore dopo l’impressionante inizio di carriera in Premier League del difensore del Southampton, ma il 20enne potrebbe dover aspettare prima di fare il suo debutto internazionale, vista l’importanza della partita di venerdì. Timo Werner è il capocannoniere dell’era Flick con otto gol, quindi dovrebbe essere lui il protagonista sul terreno di casa. Allo stesso modo, Jonas Hofmann ha segnato o assistito in ognuna delle ultime tre uscite della Germania in Nations League e l’ala del Borussia Monchengladbach arriva alla partita di venerdì pieno di fiducia dopo aver segnato una doppietta contro il Lipsia nel fine settimana. Marco Reus è stato costretto a ritirarsi dalla squadra nazionale dopo essersi infortunato alla caviglia nel Revierderby contro lo Schalke 04 lo scorso fine settimana, ma Goretzka è tornato tempestivamente dall’infortunio e dovrebbe unirsi ai suoi compagni di club Kimmich, Thomas Muller, Leroy Sane e Manuel Neuer nell’undici titolare. L’Ungheria, invece, ha convocato tre potenziali esordienti: Milos Kerkez, Attila Mocsi e Peter Barath, ma nessuno di loro dovrebbe essere titolare contro la Germania. L’assenza di Roland Sallai per un infortunio all’occhio offre a Rossi un problema da risolvere in attacco, dopo che la doppietta dell’attaccante del Friburgo contro l’Inghilterra aveva messo in mostra la sua combinazione di ritmo e abilità di rifinitura. Per questo motivo, l’onere creativo per Dominick Szoboszlai è destinato ad aumentare sul terreno di casa, con Peter Gulasci e Willi Orban che sperano di mantenere un bilancio pulito in un ambiente familiare. Loic Nego dovrebbe partire come terzino destro, mentre Attila Fiola passerà all’altra fascia a causa dell’infortunio di Zsolt Nagy.

Probabili formazioni Germania-Ungheria

Possibile formazione iniziale della Germania:
Neuer; Kehrer, Sule, Rudiger, Raum; Kimmich, Goretzka; Hofmann, Muller, Sane; Werner

Ungheria possibile formazione di partenza:
Gulacsi; Lang, Orban, At Szalai; Nego, Schafer, Styles, Fiola; Adam, Szoboszlai; Ad Szalai

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Siviglia vs Borussia Dortmund – pronostico e possibili formazioni

Il Siviglia cercherà di ottenere la sua prima vittoria...

Real Madrid vs Shakhtar Donetsk – pronostico e possibili formazioni

Il Real Madrid cercherà di ottenere tre vittorie consecutive...

Manchester City vs Copenaghen – pronostico e posssibili formazioni

Dopo l'impressionante vittoria a suon di gol contro gli...

Benfica vs Paris Saint-Germain – pronostico e possibili formazioni

Il Benfica e il Paris Saint-Germain puntano a continuare...