fbpx

GP Olanda Moto3: la giornata di prove libere ad Assen

Date:

La Moto3 è ad Assen per l’undicesimo GP della sua stagione: è venerdì, e quindi è giorno di prove libere. E l’accoglienza è molto…olandese: piove e fa anche freschino. Ma i rider non sono intimoriti e si lanciano lo stesso. Vediamo cosa combinano.


Gp Olanda Moto2: la giornata di prove libere ad Assen


GP Olanda Moto3: cosa succede nelle prove libere?

Le FP1 sono allagate, e vedono svettare il più rookie della griglia. David Munoz, alla sua quarta gara nella carriera, è autore del miglior tempo, rifilando quasi tre decimi ad un più navigato Deniz Oncu. Il terzo incomodo è John McPhee, che da buon britannico sguazza bene sotto l’acqua. Sguazzano bene anche Tatsuki Suzuki e Alberto Surra, quarto e quinto rispettivamente. Il pilota Snipers è il miglior pilota tricolore. Un altro britannico, Scott Ogden, è al sesto posto, con la top ten completata dal duo Aspar Izan Guevara e Sergio Garcia, Jaume Masia e Lorenzo Fellon. Dennis Foggia è solo 18esimo: il romano non ama l’acqua ma non vuole nemmeno correre rischi inutili. Andrea Migno è 11esimo, davanti a Riccardo Rossi. Ventunesimo tempo per Stefano Nepa, 27esimo Elia Bartolini. Con l’ultimo tempo troviamo Luca Lunetta, che in questa gara sostituisce l’infortunato Matteo Bertelle.

La seconda sessione di prove libere

La pioggia allenta la morsa su Assen ma la pista resta bagnata. Ma David Munoz non se ne accorge, e conferma la prima posizione anche nelle FP2. Il rookie del BOE Racing batte il duo giapponese di Tatsuki Suzuki e Ryusei Yamanaka, che formano assieme a Munoz la prima fila virtuale del venerdì: non vale una cicca, ma fa figo. Scott Ogden è il quarto incomodo in una giornata in cui sente aria di casa. Andrea Migno risale fino alla quinta posizione, grazie all’esperienza. Carlos Tatay, Lorenzo Fellon, Riccardo Rossi, Deniz Oncu e Jaume Masia completano la top ten. Il duo Aspar retrocede in maniera preoccupante: Izan Guevara è 12esimo, Sergio Garcia 14esimo. Comunque, per loro ci sono due buone notizie: la prima è che sono entrambi in Q2, la seconda è che Dennis Foggia è al momento in Q1. Il romano non digerisce proprio l’acqua e retrocede fino alla 21esima posizione, ben lontano dai rivali per il campionato. Alberto Surra retrocede anche lui, fino alla 16esima piazza. Elia Bartolini è 23esimo, Stefano Nepa 24esimo, Luca Lunetta 25esimo, con un bel balzo in avanti.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
Riccardo Trullo
Aspirante giornalista sportivo e membro orgoglioso della famiglia Periodicodaily. La mia specialità è il motorsport, in particolare la MotoGP ed il panorama americano di NASCAR, IndyCar, IMSA. Non disdegno la F1, campionato che seguo da una vita. E già che ci sono, butto un occhio nel settore delle auto di serie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

MotoGP, GP Thailandia: la follia meteorologica riapre il mondiale

La pioggia del GP di Thailandia, oltre a mettere...

Leeds United vs Aston Villa – pronostico e possibili formazioni

Il Leeds United cercherà di interrompere una striscia di...

Manchester City vs Manchester United – pronostico e possibili formazioni

Due acerrime rivali con il gusto della vittoria si...

Palermo vs Südtirol 0-1: rosanero sconfitti al “Barbera”

Termina il match delle ore 14 al Renzo Barbera...