Gp Portimao

Lewis Hamilton domina il Gp di Portimao e conquista la sua 97a vittoria in Formula Uno. Secondo Verstappen, terzo Valtteri Bottas. Delude la Ferrari che vede Leclerc terminare in sesta posizione mentre Sainz conclude il gran premio fuori dalla zona punti.

Gp Portimao: cosa è successo?

Sotto il sole portoghese, Lewis Hamilton conquista la 97a vittoria in carriera a discapito di Max Verstappen e del poleman Valtteri Bottas. Era stata buona la partenza del finlandese che era riuscito a chiudere gli spazi al britannico e all’olandese. Ottima invece la partenza di Sainz che sfrutta al meglio le gomme rosse per sorpassare Sergio Perez ed ottenere la quarta posizione. Fatica Charles Leclerc con gomma gialla. Parte forte anche Lando Norris che ingaggia un duello con Ocon ottenendo la sesta posizione (partiva 8°). Al terzo giro però la gara vede la prima ed unica safety car del weekend a causa della rottura dell’ala anteriore dell’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen. Iceman è costretto al ritiro.

Alla ripartenza, la Ferrari perde alcune posizioni con Leclerc e Sainz che scivolano in sesta e settima posizione. Aggressivo Verstappen che sorpassa Hamilton e si mette alla caccia di Bottas. Il ritmo della Mercedes è però superiore a quello della RB16B. L’olandese è costretto a subire il controsorpasso di Hamilton che in poco tempo riesce a sbarazzarsi di Bottas e prende il comando della gara. Il sette volte campione del mondo, congela la gara con i suoi giri veloci che scoraggiano Max Verstappen. La Red Bull, tramite strategia riesce comunque ad ottenere il secondo posto per l’olandese che conquisterà anche il punto per il giro veloce (1:19:849). Terza posizione per Bottas seguito da Sergio Perez. Primo degli altri è ancora una volta Lando Norris (5°) in McLaren seguito da Leclerc che solo con gomma bianca riesce a trovare il giusto ritmo. Gara drammatica per Sainz che con mescola media, è costretto a subire i sorpassi delle due Alpine, di Ricciardo e anche di Gasly terminando il gran premio fuori dalla zona punti. Di seguito l’ordine di arrivo completo:

  1. Hamilton-2. Verstappen-3. Bottas-4.Perez-5.Norris-6.Leclerc-7.Ocon-8.Alonso.9.Ricciardo-10.Gasly-11.Sainz-12.Giovinazzi-13. Stroll-14.Vettel-15-Tsunoda-16.Russell-17.Latifi-18. Schumacher-19. Mazepin-20. Raikkonen (ritirato)

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20