Nonostante la squadra spagnola dell’Eibar che milita ne La Liga, non stia disputando una buona stagione, vanta un giocatore molto forte. Kike García, attaccante classe 1989, continua a regalare ai tifosi grandi emozioni. È un vero peccato che la sua bravura come calciatore sia emersa solo ora che l’Eibar si trova ultimo in classifica.


Real Madrid-Chelsea 1-1: Benzema risponde a Pulisic


Chi è Kike Garciá?

Kike García nasce a Motilla del Palancar, comune di Castiglia-La Mancha, Spagna, nel 1989. Fin da piccolo nutre una forte passione per il calcio che coltiverà nel tempo. Attualmente gioca con l’Eibar che in questa stagione è andato piuttosto male nel massimo campionato spagnolo: si trova ultimo in classifica. Nonostante la posizione, i tifosi della squadra continuano ad emozionarsi grazie a García che regala azioni ben costruite e gol superlativi. Nell’ultima sfida contro l’Alavés, l’attaccante ha segnato la tripletta regalando la vittoria ai suoi.

Il giocatore è molto orgoglioso delle reti realizzate perchè oltre ad averle segnate il giorno dei lavoratori (1 maggio), era la prima volta che gli succedeva di realizzarne tante. Il fatto che Kike García abbia superato più volte il portiere avversario in una giornata così importante come il primo maggio, è significativo: il duro lavoro ripaga sempre. L’attaccante è amato da tutti perchè non si risparmia mai e in campo pensa sempre al bene della squadra. La stagione di quest’anno è stata forse la migliore per il giocatore che ora punta sempre più in alto.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20