grosjean

Il pilota francese Grosjean era rimasto vittima del terrificante incidente poche centinaia di metri dopo il via del GP del Bahrain sei settimane fa. Ma con costanza e tanta forza è riuscito a migliorare in tempi sorprendenti e ora si prepara a ritornare alle gare, ma non a quelle di Formula Uno. Un futuro tutto da scrivere con tanta speranza e grinta che lo porteranno a scrivere nuove avventure dopo questo incidente di percorso.

Grosjean: quando sono state tolte le bende?

Il 29 novembre 2020 a Sakhir Romain Grosjean ha per la prima volta ottenuto dai medici dopo 6 settimane l’autorizzazione a trascorrere un’intera giornata senza medicazioni alle mani ustionate nel rogo della sua Haas-Ferrari. È accaduto domenica scorsa ed il pilota francese ha mostrato via social l’estensione delle ferite. Le profonde ustioni alla mani hanno messo fine dopo 181 Gran Premi alla sua carriera nella massima formula. Il  34enne pilota francese aveva dato appuntamento i primi giorni della settimana per ulteriori novità.

Grosjean ha detto: “Prima giornata interamente senza medicazioni. Accidenti (il termine esatto è un altro) che bella sensazione! È così facile dimenticarsi quanto sia perfetto il nostro corpo quando funziona bene. Ora rimettiamo il bendaggio per la notte prima della prossima visita di controllo”. E così il pilota ha voluto condividere con i suoi fan la gioia della suoi miglioramenti e del fatto che per una giornata ha potuto togliere le bende. Si spera che ci sia un completo ritorno alla normalità e un possibile futuro ancora nelle corse.

Leggi anche: Raikkonen: il 2021 sarà il suo ultimo anno?

Pagina Twitter F1: https://twitter.com/f1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20