Matteo Guendouzi, beneficiario dell’Arenal, spera di ottenere una seconda vittoria consecutiva all’Olympiastadion quando l’Hertha Berlin ospiterà l’Hoffenheim. L’incontro Hertha Berlin – Hoffenheim si giocherà martedì 19 gennaio con calcio d’inizio alle ore 19.30.

Hertha Berlin – Hoffenheim: a che punto siamo?

L’Herta Berlin

Guendouzi ha segnato nell’ultima partita casalinga dell’Hertha – una vittoria per 3-0 contro lo Schalke – e il centrocampista francese spererà in un risultato simile questa volta per aiutare la sua squadra ad allontanarsi ulteriormente dalla zona retrocessione. L’Hertha è 13esimo in classifica dopo lo 0-0 in casa del Colonia, terzultimo, sabato – quando Guendouzi ha colpito il palo con il tempo scaduto – e Bruno Labbadia potrebbe fare di nuovo bene con il capocannoniere Matheus Cunha con sei reti. Il brasiliano – autore del 3-0 esterno dell’Hertha all’Hoffenheim a maggio – ha saltato le ultime due gare per un problema all’inguine. Potrebbe tornare a metà settimana per formare un’entusiasmante coppia offensiva con il colombiano Jhon Cordoba, anche se il in forma Krzysztof Piatek lo aspetta dietro le quinte.

L’Hoffenheim

L’ultima volta che l’Hoffenheim è stato costretto a pareggiare in casa contro i compagni in difficoltà Arminia Bielefeld ha concluso una serie di sconfitte di due partite. Tuttavia, hanno solo una vittoria su sei partite di campionato, quindi Sebastian Hoeneß – che conosce bene l’Hertha dai tempi in cui giocava – potrebbe fare con l’attaccante Andrej Kramaric con otto gol che termina la sua serie di tre partite senza gol. Kramaric vinse 3-2 per l’Hoffenheim nella sua ultima visita nella capitale per giocare contro l’Hertha, quando Kevin Vogt era al centro della difesa. Vogt è andato fuori con un pollice slogato a metà tempo contro Bielefeld, con Havard Nordtveit in sostituzione di lui. Chiunque sia alla base della difesa non avrà Ryan Sessegnon alla sua sinistra, il terzino del Tottenham Hotspur non è in tempo per l’infortunio.


Tutte le partite di Bundesliga


Statistiche delle partite precendenti Hertha Berlin – Hoffenheim

Ad oggi, non c’è mai stato un pareggio a reti inviolate in 20 incontri di Bundesliga tra Hertha e Hoffenheim. Labbadia ha supervisionato più vittorie in Bundesliga sull’Hoffenheim (11) di qualsiasi altro club nella sua carriera di allenatore. Il Cordoba ha segnato tre gol contro l’Hoffenheim – più di ogni altro avversario della Bundesliga – ma non è mai arrivato con la squadra vincente (1N, 5S). L’allenatore dell’Hoffenheim Hoeneß è arrivato fino alle riserve dell’Hertha nei suoi 10 anni al club come giocatore. Tutti e cinque i gol di Kramaric in Bundesliga contro l’Hertha sono caduti negli ultimi quattro incontri con la capitale. Il TSG ha segnato tre gol in tre delle ultime quattro partite contro l’Hertha, contro il quale ha anche registrato la più grande vittoria in trasferta: 5-0 il 21 dicembre 2014.

Hertha Berlin – Hoffenheim probabili formazioni

Hertha
Schwolow – Pekarik, Stark (c), Alderete, Mittelstädt – Darida, Tousart, Guendouzi – Lukebakio – Cordoba, Piatek
Fuori: Boyata (piede), Dilrosun (ginocchio), Löwen (coscia), Plattenhardt (muscolare)
In dubbio: Cunha (inguine), Ngankam (coscia)
Allenatore: Bruno Labbadia

Hoffenheim
Baumann (c) – Posch, Nordveit, Adams, Rudy, Samassekou, John – Kramaric, Baumgartner – Bebou, Belfodil
Fuori: Akpoguma (bicipite femorale), Bicakcic (ginocchio), Geiger (bicipite femorale), Hübner (caviglia), Sessegnon (match fitness), Stafylidis (spalla)
In dubbio: Grillitsch (addominali), Kaderabek (polpaccio), Skov (muscoloso)
Allenatore: Sebastian Hoeneß

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20