Nonostante la convincente vittoria contro il Napoli che lo ha riportato in vetta alla classifica, il Milan, però, non può sorridere. Il club rossonero per un po’ di tempo Zlatan Ibrahimovic , anche ieri protagonista con una doppietta che ha steso i partenopei.Ibrahimovic, infortunio serio?

Ibrahimovic, quando rientrerà in campo?

Tra oggi e domani se ne saprà di più quando l’attaccante svedese si sottoporrà agli esami strumentali del caso. Di certo salterà il match di Europa League di giovedì in Francia contro il Lille ed è in dubbio per il prossimo di campionato contro la Fiorentina.

La dinamica dell’infortunio

L’ episodio si è verificato poco dopo la mezz’ora del secondo tempo quando il numero 9 rossonero si è accasciato sul terreno di gioco toccandosi la coscia. Dopodiché è uscito zoppicando per poi sedersi in panchina con una vistosa borsa sul ghiaccio. Si sospetta una lesione ai flessori della gamba sinistra.

Legittime, a questo punto, le preoccupazioni del clan rossonero sempre più Ibra- dipendente. Con la doppietta di ieri sera lo svedese ha gia realizzato 10 goal in 8 partite. Solo Van Basten, 12 goal nella stagione 1992/93, e Nordhal (11) nella stagione 1950/51, hanno fatto meglio nella storia del Milan. Ecco perché una sua prolungata assenza sarebbe deleterio.

Ibrahimovic, lesione al bicipite femorale destro

Gli esami a cui si è sottoposto il campione svedese hanno evidenziato una lesione al bicipite femorale della coscja destra. Tra dieci giorni verranno effettuati nuovi controlli.

Problemi per Saaleemakers

Brutte notizie anche per Alexis Saelemaekers, uscito malconcio durante la sfida con il Napoli. Per l’esterno belga si parla di distorsione alla caviglia sinistra, ma per conoscere condizioni e tempi di recupero, saranno necessari gli esami del caso.

Napoli-Milan 1-3: trionfo rossonero

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20