Il centravanti granata ritrova la via del goal dopo 5 partite senza segnare e realizza una doppietta nell’ 1-4 del Torino contro la Sampdoria. La vittoria consente ai granata di portarsi al 7′ posto, a -1 dalla zona Europa occupata momentaneamente da Sassuolo e Milan, entrambe a 18 punti, con il Milan che però deve ancora scendere in campo. La Sampdoria, dopo la sconfitta per 3-2 subita, nel turno infrasettimanale, contro i rossoneri, oggi scende in campo con poca convinzione e grinta; un atteggiamento che non da segni positivi per la trasferta a Roma prevista per la prossima giornata di campionato.

FORMAZIONI.

SAMPDORIA: 4-3-1-2

Audero

Murru, Andersen, Tonelli,Bereszynski

Praet, Ekdal, Barreto

Saponara

Quagliarella, Caprari

All. Giampaolo

A DISPOSIZIONE: Kownacki, Linetty, Ramirez, Vieira, Tavares, Sala, Jankto, Ferrari, Belec, Cabral, Defrel, Colley

TORINO: 3-5-2

Sirigu

Djidji, Nkoulou, Izzo

Ola Aina, Baselli, Rincon, Meité, De Silvestri

Belotti, Iago Falque

All. Mazzarri

A DISPOSIZIONE: Moretti, Zaza, Ansaldi, Bremer, Berenguer, Soriano, Edera, Parigini, Lyanco, Ichazo, Lukic, Rosati

Primo tempo. La partita si sblocca al 12′ grazie alla rete di Belotti. Il numero 9 granata viene trovato in area dal cross di De Silvestri e, di testa, insacca alle spalle di Audero. Al 22′ ci prova Caprari con un destro a giro che finisce di poco a lato. La Sampdoria attacca, ma la difesa dell’undici di Mazzarri è ordinata e non concede spazi. Al 43′ arriva il raddoppio degli ospiti. Audero stende Belotti in area, l’arbitro fischia il calcio di rigore, che viene poi trasformato dal centravanti del Torino. Sul finire del primo tempo ci prova anche Iago Falque, ma la sua conclusione finisce fuori. La prima metà di gara si chiude sullo 0-2.

Secondo tempo. Dopo un avvio senza grandi occasioni arriva, al 56′, il tris granata. Altro cross di De Silvestri, questa volta verso Ola Aina che fa da sponda per Falque. Lo spagnolo batte Audero con un tiro di sinistro. Al 63′ viene concesso un rigore ai blucerchiati per la spinta di Baselli su Praet. Dagli undici metri si presenta Quagliarella, che sbaglia il rigore, parato da Sirigu, ma spinge in rete sulla ribattuta dell’estremo difensore ospite.

Nonostante il goal, la Sampdoria continua a subire gli attacchi del Torino e, al 78′, subisce la quarta rete. Il corner di Berenguer viene toccato da Belotti verso Izzo, che spinge la palla in rete per il definitivo 1-4. 

GOAL: 12′ e 43′ Belotti, 56′ Falque, 65′ Quagliarella, 78′ Izzo

SOSTITUZIONI.

SAMPDORIA: 14′ Linetty per Barreto, 53′ Defrel per Saponara, 79′ Kownacki per Caprari

TORINO: 69′ Berenguer per Falque, 83′ Zaza per Belotti, 84′ Soriano per Rincon

AMMONITI.

SAMPDORIA: Praet, Ekdal

TORINO: Rincon, Meité

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20