Borussia – Lazio è terminata 1-1. Le due squadre in testa alla classifica del Gruppo F portano a casa solamente un punto a testa. Per i tedeschi di Favre il risultato è buono perchè il pass per gli ottavi lo hanno già strappato. I biancocelesti di Inzaghi per passare allo step successivo dovranno lottare contro il Club Brugge durante la prossima giornata. Nel post – partita l’allenatore biancoceleste ha analizzato la gara.

Post – partita, Inzaghi: “Avremmo meritato qualcosa in più”

Simone Inzaghi nel dopo gara ha espresso il proprio risentimento per il risultato finale: “C’è rammarico, con 9 punti ancora non siamo dentro. Avremmo meritato qualcosa in più, comunque abbiamo giocato una grande partita di personalità contro una squadra molto forte. I due pareggi contro Zenit e Brugge sono arrivati in situazione difficili. Pensavamo che avremmo raggiunto gli Ottavi già adesso. Dobbiamo essere consapevoli, pensare allo Spezia e poi giocarci questa partita al meglio. Lavoriamo da anni per questa Champions. In campionato anche altre squadre che la giocano hanno avuto qualche problemino. Lo Spezia sta facendo bene, in due giorni e mezzo, dopo averli affrontati, dovremo affrontare la squadra belga“.

Ai microfoni di Lazio Style Channel, l’allenatore ha aggiunto: “Nel primo tempo abbiamo preso un gol da rivedere anche per un presunto fuorigioco di Reus, poi siamo usciti con un grande secondo tempo, dove avremmo meritato di più. La squadra ha fatto un’ottima prova di carattere, serviva personalità per venire a giocare qui in questo modo. Peccato per le parate finali di Bürki, che ci avrebbero regalato la qualificazione. Con 9 punti dopo 5 partite solitamente si è agli ottavi di finale, adesso testa prima alla partita di sabato e poi a quella di martedì contro il Club Brugge, una squadra esperta ed affiatata. Questa sera abbiamo mostrato carattere ed orgoglio, come avevo chiesto“.

I commenti dei protagonisti nel post – partita

Immobile autore del gol dell’1-1 ha commentato in questo modo la partita: “La squadra ha cercato il gol della vittoria fino alla fine, sono orgoglioso dell’atteggiamento dei miei compagni. Non ci siamo accontentati del pari, abbiamo cercato il successo fino all’ultimo. Quest’attitudine ci dà ancora più motivazioni in vista delle prossime partite. È stato bello tornare a Dortmund, ho ritrovato lo stesso freddo di quando sono andato via ed ho notato tanti posti che frequentavo quando ero qui. Sono felice di aver rivisto qualche membro della dirigenza giallonera e qualche calciatore di Favre che ho conosciuto durante la mia esperienza in Germania“.

Milinkovic – Savic a proposito della gara contro il Borussia ha detto: “Secondo tempo abbiamo fatto molto meglio, abbiamo avuto occasioni e iniziato a giocare, poi Ciro ha fatto gol su rigore. Con un punto andiamo tutti felici a casa. Il gol ci ha aiutato, eravamo in un buon momento, potevamo farne un altro ma torniamo con un sorriso. Rammarico per il recupero? Sì, però come detto, siamo contenti. Cerchiamo di fare l’ultima bene“.

Reina carica la squadra in vista delle prossime partite: “Sapevamo che il pareggio o la sconfitta sarebbero stati la stessa cosa. Volevamo chiudere la qualificazione oggi, ma dobbiamo giocarcela ancora. Dobbiamo recuperare forze per sabato e martedì, in campionato dobbiamo reagire e fare meglio. Imbattuti in Champions? Vuol dire che siamo sulla strada giusta, ma manca ancora una partita e tuto questo può smontarsi se perdiamo. Dobbiamo essere consapevoli che dobbiamo finire il girone in modo ottimale con un’altra vittoria e cercare diessere primi nel girone. Burki? Grandissimo portiere, lo apprezzo tantissimo“.

Infine Caicedo dice: “Abbiamo approcciato bene, giocando una partita con personalità. Il Borussia Dortmund è forte ma siamo stati bravi. Siamo partiti bene, sbagliando poco e tenendo fino alla fine da grande squadra. Volevamo riscattarci dopo la brutta sconfitta contro l’Udinese, non abbiamo vinto ma il punto conquistato è stato importante“.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20