fbpx
HomeMotoriIMSA: Cadillac balla sulla...

IMSA: Cadillac balla sulla spiaggia di Long Beach

La serie IMSA Weathertech ritorna sulle strade di Long Beach dopo un anno di assenza. Nella città balneare a sud di Los Angeles, la Cadillac monopolizza il podio della DPi, con tre vetture ai primi tre posti. Action Express domina la scena con Felipe Nasr e Pipo Derani. Segue il duo Ganassi ed il JDC Miller, al primo podio stagionale. Corvette lotta “in famiglia” nella GTLM, mentre la GTD è appannaggio della Lamborghini e del Paul Miller Racing.


IMSA: Laguna Seca nel segno di Taylor


IMSA Long Beach: cosa succede in gara tra i prototipi?

Per ragioni di spazio, la DPI è la sola classe prototipi in gara, con LMP2 ed LMP3 a riposo. Nasr parte dalla pole ma la Caddy Ganassi di Kevin Magnussen è in agguato. L’ex pilota Haas sorpassa l’ex Sauber all’ottavo passaggio, sfruttando abilmente una NSX GTD doppiata. Ma due giri più tardi Kevin va lungo in curva 1 impattando le barriere. Perde lo specchietto anteriore destro, ma non buca le gomme e può proseguire. In compenso, regala di nuovo la prima posizione a Nasr, che non sarà più ripreso. Dopo un’ora cede il volante a Derani, il quale si limita a gestire il vantaggio. Magnussen lascia il volante a Renger Van Der Zande, che nella seconda parte di gara deve proteggersi dagli attacchi di Tristan Vautier. Il francese di JDC, in coppia con il connazionale Loic Duval, prova ad insidiare la seconda posizione ma l’olandese cambia passo e lo stacca. Quest’ultimo si è dovuto difendere per un attimo dalla Acura del Wayne Taylor Racing, a sua volta impegnata in duello contro la Mazda ufficiale. Con il quarto posto, Ricky Taylor e Filipe Albuquerque mantengono la testa del campionato, quando manca un solo round alla fine. L’altra Acura, quella del Meyers Shank, tenta una strategia aggressiva, con stint lunghissimi. Dane Cameron cede il volante ad Olivier Pla, il quale però si gira dopo aver urtato due GT e danneggia il posteriore al 68esimo giro. Finiranno in quinta posizione, ad oltre un minuto dai vincitori.

La gara delle GT

In GTLM, la vittoria della gara IMSA di Long Beach è un affare privato tra le Corvette ufficiali. Tommy Milner supera Jordan Taylor al 36esimo giro, poi entrambi cedono i volanti ai rispettivi compagni. Nick Tandy conduce la macchina al traguardo senza problemi, mentre Antonio Garcia riesce a sopravvivere al doppiaggio avventato di Pla. Cooper MacNeil e Mathieu Jaminet sono terzi con la Porsche Weathertech, ma sono staccatissimi. In GTD, la Lambo del Paul Miller Racing rimane in testa dall’inizio alla fine. Madison Snow deve guardarsi all’inizio da Robby Foley, fino a quando quest’ultimo non spalma la sua BMW M6 contro le barriere al 12esimo passaggio. Da allora, lui e Bryan Sellers non hanno più problemi. Si accende la lotta per la seconda posizione: i primi inseguitori sono Richard Heinstand e Jeff Westphal, con l’Audi R8 del team Carbahn. Ma il duo subisce la rimonta delle Porsche, più efficaci sul long run. Zach Robichon e Laurens Vanthoor si prendono la seconda piazza con la 911 GT3 R del Pfaff Motorsport, battendo la vettura gemella del team Wright di Patrick Long e Trent Hindman. Rientra la Scuderia Corsa, la quale schiera una Ferrari per Colin Braun ed il nostro Daniel Mancinelli. Entrambi sono in lotta per il podio, ma una strategia sbagliata li costringe ad un rabbocco di carburante a meno di dieci minuti dalla fine. La 488 precipita così al decimo posto di classe, quando il potenziale suggeriva ben altro. Arrivederci a Road Atlanta, per la Petit Le Mans del 10 ottobre.


Classifica di gara


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Real Madrid centrale: il casting dei nomi disponibili

Rafforzare l'asse delle retrovie è una delle priorità della dirigenza sportiva...

Alonso intervento: il pilota può prepararsi al Campionato di F1

Il pilota Alpine Fernando Alonso può ricominciare a pensare solamente alla...

Lazio e Luiz Felipe discutono il rinnovo

Mancano pochi giorni alla chiusura del calciomercato invernale (31 gennaio) e...

Ana Carrasco: dalla Superbike alla Moto3

Il motomondiale 2022 sarà un momento molto importante per la carriera...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

Real Madrid centrale: il casting dei nomi disponibili

Rafforzare l'asse delle retrovie è una delle priorità della dirigenza sportiva del Real Madrid in vista della programmazione per la prossima stagione. Il centrale è indispensabile per i gioco Europeo visto che è centrocampista per eccellenza e ha il compito sia di intercettare palloni che di costruire...

Alonso intervento: il pilota può prepararsi al Campionato di F1

Il pilota Alpine Fernando Alonso può ricominciare a pensare solamente alla nuova stagione della Formula 1 dopo l'intervento che ha subito qualche settimana fa. Lo spagnolo ha fatto sapere tramite il suo profilo Instagram di stare bene e che non vede l'ora di cominciare a gareggiare nei...

Lazio e Luiz Felipe discutono il rinnovo

Mancano pochi giorni alla chiusura del calciomercato invernale (31 gennaio) e la Lazio e Luiz Felipe discutono il rinnovo. Il club biancoceleste e il difensore brasiliano non hanno ancora trovato l'accordo anche se l'ambiente è ottimista per quanto riguarda la permanenza del brasiliano. Lazetic: la guida tecnica...

Ana Carrasco: dalla Superbike alla Moto3

Il motomondiale 2022 sarà un momento molto importante per la carriera di Ana Carrasco. La campionessa Supersport 300 del 2018, passerà infatti dalla categoria della Superbike alla Moto3, nella quale spera di poter affermare il proprio talento e portare in pista sfide emozionanti. Ferrari livrea: i primi indizi...

Ferrari livrea: i primi indizi sulla monoposto

Nella presentazione del nuovo partner commerciale Ceva Logistics, non è passata inosservata la nuova livrea della Ferrari che naturalmente sarà diversa dalla scorsa stagione. Il cavallino rampante si sta muovendo per lo sviluppo della nuova monoposto che dovrà rispettare il nuovo regolamento. La monoposto sarà presentata il...

IMSA: aggiornato il BoP per Daytona

Questo sabato riparte la stagione IMSA con la 24 ore di Daytona, ed è già ora di BoP. Il Balance of Performance è croce e delizia del mondo endurance, da sempre spinto a livellare le prestazioni di auto tanto diverse tra loro. Il bollettino tecnico ufficiale della...

Lazetic: la guida tecnica dell’FK TSC Backa parla di Vlahovic

Zarko Lazetic l'attuale guida tecnica dell'FK TSC Backa Topola si mostra sorpreso quando le voci che riguardano Vlahovic sul suo imminente passaggio dalla Fiorentina alla Juventus sono ormai una certezza. Lazetic ha rilasciato delle dichiarazioni sul giocatore che ha già conosciuto in passato e ha potuto intravedere...

Supersport Next generation: una parità ancora non chiara

La Supersport entra nella Next Generation, quella delle moto che non devono necessariamente avere i canonici 600 cc di cilindrata. La entry list della stagione d'esordio della nuova categoria è già pronta, e conta ben 30 moto iscritte. La vecchia generazione delle SSP la fa ancora da...

SBK 2022: pubblicata la entry list (provvisoria)

La SBK ha ancora un po' di tempo prima di avviare la stagione 2022, ma la entry list ufficiale è già pronta. La Dorna ha pubblicato l'elenco dei partecipanti a tutte le classi, Superbike, Supersport 600 e Supersport 300. Molte le novità che vi abbiamo già anticipato,...

Mercedes: il possibile ritiro di Hamilton spaventa i tifosi

I tifosi della Mercedes temono il possibile ritiro di Lewis Hamilton. Il sette volte iridato non ha ancora rilasciato nessuna dichiarazione dopo la conclusione del campionato mondiale 2021. Daniel Ricciardo: il pilota riceverà un riconoscimento speciale nel 2022 Mercedes: il ritiro di Hamilton sarà realtà? Manca davvero poco all'inizio della...

Daniel Ricciardo: il pilota riceverà un riconoscimento speciale nel 2022

Daniel Ricciardo riceverà una medaglia al merito da parte del governo australiano. Il membro della McLaren, diventerà così in quarto pilota australiano a ricevere tale riconoscimento. Zak Brown: “Stop ai team A e B in F1” Quale medaglia riceverà Daniel Ricciardo? Ricciardo è stato inserito nella lista degli australiani che...

-Kessie: passi avanti del Barcellona

Il Barcellona si sarebbe portato avanti nella corsa a Frank Kessie il cui rinnovo di contratto con il Milan appare sempre più in bilico. Secondo fonti spagnole, ci sarebbe addirittura già un accordo verbale in vista della firma prevista nei prossimi mesi. -Kessie: accordo vicino con il Barcellona? Fran...