fbpx
Settembre26 , 2021

Lione – Brest: pronostico e possibile formazioni

Related

Porto vs Liverpool: pronostico e possibili formazioni

Il Liverpool cercherà di ottenere due vittorie su due...

PSG-Manchester City: pronostico e possibili formazioni

La seconda partita del Manchester City di una settimana...

Udinese-Fiorentina- 0-1: i viola battono i bianconeri

Oggi 26 Settembre 2021 nello Stadio Dacia Arena alle...

Poker dell’Empoli al Bologna: 4-2 splendido per i toscani

Gara bellissima al Carlo Castellani. Il poker dell'Empoli al...

Share

Lione – Brest si gioca sabato 7 agosto 2021 alle ore 17. I padroni di casa che dovrebbero assicurarsi una vittoria confortevole in vista di una stagione potenzialmente positiva.

Cosa ci dobbiamo aspettare da Lione – Brest?

Il Brest, nel frattempo, è sopravvissuto alla retrocessione la scorsa stagione; come i loro futuri avversari, hanno reagito apportando un cambiamento in panchina. L’ex allenatore della Roma ha guidato il Lione alla semifinale di Champions League entro sei mesi dalla nomina a novembre 2019 e sembrava destinato a condurre Les Gones al loro primo trionfo in Ligue 1 dal 2008 dopo un inizio incredibilmente forte la scorsa stagione. Tuttavia, la loro forma è diminuita durante la seconda metà della campagna, a differenza di Lille, Paris Saint-Germain e Monaco, che hanno finito per superarli in classifica.

La novità di Bosz

L’ex allenatore del Bayer Leverkusen Peter Bosz ha ricevuto le redini, il che potrebbe non infondere molta fiducia nei fan del Lione, dato che il tempo del 57enne al Leverkusen ha seguito una traiettoria simile a quella di Garcia a Lione. Bosz non ha ancora ricevuto alcun sostegno finanziario anche nel mercato dei trasferimenti e ha perso il giocatore di punta del club Memphis Depay a Barcellona. Indipendentemente da ciò, ci si aspetta che guidi i suoi giocatori nelle sfide passate del calibro di Brest, ma potrebbero essere necessari più guadagni se vogliono essere sicuri di tornare nella competizione d’élite europea

Il nuovo allenatore del Brest

Come accennato, dopo essere sopravvissuto alla retrocessione per un solo punto e posizione in un drammatico ultimo giorno della scorsa stagione, il Brest ha scelto di sostituire Olivier Dall’Aglio con l’ex allenatore del Montpellier Michel Der Zakarian. Il 58enne, che ha goduto di una carriera da giocatore durata quasi 20 anni esclusivamente in Francia, porta con sé una vasta esperienza nel ruolo, avendo precedentemente gestito Nantes, Clermont e Reims. A suo merito, Montpellier è finito nella metà superiore in ciascuna delle sue quattro stagioni in carica, suggerendo che potrebbe essere l’uomo per guidare il Brest lontano dal pericolo e in una posizione più comoda in classifica. Il talentuoso terzino sinistro Romain Perraud ha lasciato il club per Southampton per circa £ 10 milioni, ma il nazionale finlandese Jere Uronen rappresenta un sostituto decente dopo aver impressionato per il suo paese durante Euro 2020. Resta da vedere se Der Zakarian vedrà più della quota Perraud in termini di miglioramento della squadra, ma in entrambi i casi sarà probabilmente fiducioso nelle sue capacità e in quelle dei suoi giocatori che possono evitare di affrontare di nuovo un serio pericolo, anche se sabato ha avuto un inizio di stagione molto difficile a Lione.


Troyes – PSG: pronostico e possibili formazioni


Ecco come inizierà la stagione per Lione – Brest

Il Lione inizierà la stagione senza Jeff Reine-Adelaide e Lenny Pintor dopo che entrambi i giocatori hanno subito la rottura del legamento crociato a febbraio all’inizio di quest’anno. Karl Toko Ekambi e Islam Slimani hanno entrambi segnato nell’amichevole persa 5-3 contro il Porto lo scorso fine settimana, quindi Garcia potrebbe guardare a quei due ea Tinotenda Kadewere come i suoi primi tre davanti per la prossima stagione. Anche Bruno Guimaraes sarà quasi sicuramente una parte fondamentale dei piani del nuovo allenatore, ma non è disponibile a causa del suo coinvolgimento alle Olimpiadi di Tokyo per gli Under 23 del Brasile. Il Brest ha due assenti da lungo tempo: Paul Lasne e Sebastien Cibois, che si stanno riprendendo rispettivamente da gravi lesioni al legamento crociato e al tendine d’Achille. Uronen dovrebbe fare il suo debutto competitivo per il club come terzino sinistro, con Kadewere che rappresenta sicuramente un primo incarico difficile nel suo nuovo ambiente. Marco Bizot è arrivato dall’AZ Alkmaar nei giorni scorsi per aumentare la concorrenza tra i pali, ma Der Zakarian darà probabilmente a Gautier Larsonneur la possibilità di fare suo il ruolo di portiere, almeno fino al ritorno del Cibois.

Probabili formazioni di Lione – Brest

Le possibili formazoni del Lione

Lopes; Dubois, Marcelo, Denayer, Cornet; Caqueret, Aouar; Kadewere, Paqueta, Ekambi; Slimani

Le possibili formazioni del Brest

Larsonneur; Faussurier, Brassier, Chardonnet, Uronen; Faivre, Magnetti, Belkebla, Cardona; Honorat, Mounie

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20