Qualificazioni a Euro2022

La nazionale di calcio femminile raggiunge la qualificazione a Euro2022, battendo Israele con un risultato che, numericamente, forse va oltre le aspettative. Ne servivano due di scarto, invece i gol arrivati sono stati ben 12, contro nessuno delle avversarie. Una partita che Milena Bertolini ha preparato benissimo e che le sue ragazze hanno tradotto in campo altrettanto egregiamente.

Otto gol segnati nel primo tempo danno la dimensione di quanto le azzurre siano entrate in campo determinate a portare a casa il risultato che serviva. L’ultimo dei dodici gol segnato addirittura oltre il 90′ a mostrare quella mentalità vincente che porta a lottare fino alla fine nonostante si avesse la certezza di avere in tasca il biglietto per la qualificazione ad Euro2022.

Quante partite di qualificazione a Euro2022 ha vinto l’italia?

Una squadra concreta, compatta in cui ha avuto modi di esordire anche il difensore dell’Empoli Ladies Lucia Di Gugliemo e di salutare il primo gol azzurro di Arianna Caruso. Una nazionale che si presenta in Inghilterra con tutte le carte in regola per fare la sua parte. Un girone di qualificazione che l’ha vista vincere otto delle 10 partite giocate, perdendo punti, un pareggio e una sconfitta, solo contro le vice campionesse d’Europa della Danimarca. E proprio il pareggio contro le scandinave, secondo quanto ha dichiarato nel dopo partita la Bertolini, sarebbe alla base di una consapevolezza acquisita dalla squadra della propria forza e delle proprie possibilità.

E adesso la squadra ha un anno e mezzo davanti a sè per preparare al meglio una nuova avventura internazionale che tutti i tifosi si augurano possa ripercorrere le orme del Mondiale di Francia nel 2019, l’evento che ha portato alla ribalta del grande pubblico il calcio femminile.

Tabellino

Italia-Israele 12-0

Italia (4-3-3): Giuliani; Bergamaschi (58′ Di Gugliemo), Gama (65′ Caruso), Salvai, Bartoli (46′ Boattin); Cernoia, Rosucci (46′ Glionna), Giugliano; Giacinti, Girelli (46′ Sabatino), Bonansea

Israele (3-4-3): Rubin; Ozel, David, Shanab (85′ Zelikowitz); Michaeli (46′ Revaha), Sofer (46′ Seiden), Sendel, Hazan; Shtainshnaider (85′ Rahamim), Selimhodzic, Avital (46′ Biton)

Reti: 3′ Giacinti, 5′ Bonansea, 13′ Giacinti, 20 aut. David, 30′ Girelli, 44′ Salvai, 45+1′ rig. Rosucci, 55′ rig. Sabatino, 67′ Caruso, 70′ Sabatino, 81′ Bonansea, 90+1′ Giugliano


500 giorni ad Euro 2022, inizia l’attesa biglietti
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20