― Advertisement ―

spot_img

Al-Hilal vs Al Ittihad – probabili formazioni

L'Al-Hilal cercherà di continuare a dominare la Saudi Pro League quando affronterà i rivali dell'Al Ittihad, di proprietà del PIF, alla Kingdom Arena venerdì...
HomeCalcio InternazionalePremier LeagueLuton Town vs Manchester City - probabili formazioni

Luton Town vs Manchester City – probabili formazioni

Dopo aver subito entrambe le sconfitte per un solo gol a metà settimana, il Luton Town, a rischio retrocessione, e il Manchester City, in crisi, si affronteranno domenica 10 dicembre pomeriggio a Kenilworth Road in Premier League.

Gli Hatters sono stati vittime di una sensazionale rimonta dell’Arsenal nella sconfitta per 4-3 contro i leader del campionato, mentre i campioni in carica non meritavano nulla contro l’Aston Villa e hanno ottenuto esattamente questo risultato con una sconfitta per 1-0. Il calcio di inizio di Luton Town vs Manchester City è previsto alle 15

Anteprima della partita Luton Town vs Manchester City a che punto sono le due squadre

Luton Town

Dopo aver fermato il Liverpool sul pareggio a Kenilworth Road e aver limitato il Tottenham Hotspur a una vittoria per 1-0, c’era un certo ottimismo sul fatto che il Luton potesse aggiungere un’altra svolta alla storia del titolo quando l’Arsenal si sarebbe recato nella sua umile casa martedì sera.

Elijah Adebayo e Ross Barkley sono stati i beneficiari di due errori di David Raya quando il Luton ha rimontato fino a portarsi in vantaggio per 3-2, dopo aver visto l’attacco di Gabriel Osho nel primo tempo annullato dai suoi omonimi Gabriel Jesus e Gabriel Martinelli, ma un pareggio di Kai Havertz ha preceduto un colpo di testa al cardiopalma di Declan Rice sette minuti dopo il tempo supplementare.

Mentre i tifosi estasiati dell’Arsenal si accalcavano sui cartelloni pubblicitari, i fedeli del Luton sono rimasti attoniti e abbattuti, ma Rob Edwards è riuscito comunque a dare un’immagine di relativa calma al termine della partita, dopo aver visto la sua squadra neopromossa affrontare i leader del campionato per 97 minuti.

Per quanto lodevole sia stato l’impegno dei padroni di casa, la decima sconfitta stagionale su 15 partite lascia gli uomini di Edwards al di sotto della linea tratteggiata, al 18° posto, a causa della sconfitta a sorpresa dell’Everton contro il Newcastle United giovedì scorso, e restano senza un solo clean sheet in tutta la stagione.

Tuttavia, l’aver trovato la rete in sei delle ultime sette partite – comprese le ultime tre – offre una piccola speranza di poter rimediare ai recenti errori nel fine settimana, e gli ospiti avrebbero potuto prendere esempio dall’attacco del Luton al Villa Park.

Manchester City

Per tredici volte Unai Emery si è trovato faccia a faccia con Pep Guardiola in panchina, e per tredici volte l’ex allenatore di Arsenal, Paris Saint-Germain e Villarreal non è riuscito a vincere, ma il suo vibrante Villa ha messo fuori gioco i vincitori del triplete nelle West Midlands ed è stato premiato tardivamente nel secondo tempo.

Il Man City ha sfidato la sorte per 74 minuti prima di fallire: il tiro di Leon Bailey è finito in rete sulla punta del piede di Ruben Dias e i Citizens – che hanno effettuato solo due miseri tiri in porta in tutta la gara – sono stati molto fortunati a non perdere di più al Villa Park.

Dopo che Erling Haaland è stato fermato da una doppia parata di Emiliano Martinez nel primo tempo, la minaccia d’attacco del Man City è stata completamente annullata e la sua allarmante corsa senza vittorie si è allungata a quattro partite in Premier League, lasciandoli al quarto posto nella classifica invernale.

Sebbene il loro rendimento in attacco di 36 gol rimanga ineguagliato, la truppa di Guardiola ha ora uno svantaggio di sei punti da recuperare nei confronti del leader Arsenal e si reca a Luton dopo aver vinto solo una delle ultime cinque trasferte in Premier League, perdendone tre.

Gli ospiti saranno costretti a sfatare un’altra maledizione se vorranno tirarsi fuori dall’impasse in questo fine settimana: il Luton ha infatti vinto le ultime sette partite di campionato in casa contro i campioni in carica dopo la sconfitta per 2-1 contro il Liverpool nel 1985, ma non è riuscito a superare il City in ognuno degli ultimi nove tentativi in campionato.

Notizie dalle squadre

Il Luton ha ricevuto un doppio rinforzo in difesa prima della visita dell’Arsenal: Alfie Doughty si è scrollato di dosso il problema all’anca che lo ha costretto a rimanere fuori nella sconfitta contro il Brentford, mentre anche Teden Mengi ha recuperato da un problema al ginocchio ed è rientrato nell’undici titolare.

Albert Sambi Lokonga non ha potuto affrontare il suo club d’origine nel turno infrasettimanale, ma ora potrebbe tornare a disposizione, essendo entrato nella fase finale del suo recupero da un problema alla coscia, mentre Tom Lockyer (schiena) e Marvelous Nakamba (ginocchio) sono anch’essi indicati come “touch-and-go” al momento in cui scriviamo.

Tuttavia, l’attaccante del Man City Issa Kabore non è eleggibile per questo incontro, mentre Mads Andersen (bicipite femorale), Reece Burke (coscia), Cauley Woodrow (polpaccio) e Dan Potts (caviglia) sono fuori per gli Hatters, che non dovrebbero discostarsi troppo dalla formazione che ha dato filo da torcere all’Arsenal.

Per quanto riguarda i Citizens, Guardiola riaccoglierà a braccia aperte sia Rodri che Jack Grealish dalla sospensione per la trasferta di Luton – la presenza del primo è mancata molto contro il Villa – ma mancherà ancora una volta il lungodegente Kevin De Bruyne.

C’è anche un punto interrogativo sullo stato di forma di Jeremy Doku, che ha saltato la sconfitta contro i Lions per la botta subita contro il Tottenham lo scorso fine settimana, ma si ritiene che l’ala belga non abbia nulla di grave.

Il ritorno di Rodri nell’undici titolare dovrebbe far retrocedere Rico Lewis dalla panchina dei sostituti, mentre Guardiola potrebbe prendere in considerazione anche un richiamo in difesa per Nathan Ake, alla disperata ricerca di soluzioni al problema della squadra.

Probabili formazioni Luton Town vs Manchester City

Possibile formazione iniziale del Luton Town:
Kaminski; Bell, Osho, Mengi; Ogbene, Barkley, Mpanzu, Doughty; Townsend, Adebayo, Morris

Possibile formazione iniziale del Manchester City:
Ederson; Walker, Dias, Ake; Stones, Rodri; Silva, Alvarez, Foden, Grealish; Haaland