― Advertisement ―

spot_img

Celta Vigo vs Almeria – probabili formazioni

La ricerca della prima vittoria della Liga 2023-24 da parte dell'Almeria continuerà venerdì 1 marzo sera quando si recherà all'Estadio Municipal de Balaidos per...
HomeCalcio InternazionaleChampions LeagueManchester United vs Bayern Monaco - probabili formazioni

Manchester United vs Bayern Monaco – probabili formazioni

Con soli 90 minuti a disposizione per mantenere le proprie credenziali in Champions League, il Manchester United ospita un Bayern Monaco già qualificato all’Old Trafford nell’ultimo scontro del Gruppo A martedì 12 dicembre.

Entrambe le squadre sono state umiliate in casa nel fine settimana: i Red Devils sono stati sconfitti per 3-0 in casa dal Bournemouth in Premier League, mentre la squadra di Thomas Tuchel ha subito uno scioccante 5-1 in trasferta contro l’Eintracht Francoforte in Bundesliga. Il calcio di inizio di Manchester United vs Bayern Monaco è previsto alle 21

Anteprima della partita Manchester United vs Bayern Monaco a che punto sono le due squadre

Manchester United

I padroni di casa sono i peggiori nell’intrigante sfida di martedì in Champions League, in cui il Man United ha bisogno di una serie di circostanze particolari per poter sgattaiolare al secondo posto dietro al Bayern, il cui status di vincitore del gruppo è già stato sancito.

Le partite ad alto punteggio sono state una consuetudine per i permeabili Red Devils in questa stagione di coppa europea, e la loro trasferta a Galatasaray del 29 novembre non è stata diversa, ma un altro crollo calamitoso ha visto gli uomini di Erik ten Hag buttare via i vantaggi di 2-0 e 3-1 per pareggiare 3-3 con i giganti turchi.

Un familiare senso di tristezza si è diffuso quando il fulmine di Kerem Akturkoglu è finito sul tetto della rete, lasciando il Man United in fondo alla classifica con quattro punti e sapendo che martedì sarà sufficiente una vittoria per prolungare la propria avventura nella massima competizione europea.

Anche se i Red Devils riuscissero a sfidare i pronostici, avrebbero bisogno che il Copenaghen e il Galatasaray – entrambi con un punto in più – raggiungessero una situazione di stallo, altrimenti la retrocessione in Europa League o la completa eliminazione dal calcio continentale serviranno a smorzare ulteriormente lo spirito natalizio.

Mentre il Man United ha passeggiato per un breve periodo in un paese delle meraviglie invernale contro il Chelsea, il Bournemouth si è trovato nel paese dei sogni nel fine settimana, infliggendo una straziante sconfitta per 3-0 in Premier League alle truppe di Ten Hag, che ha lasciato l’olandese ammettere apertamente che la sua squadra “non è abbastanza brava” per competere costantemente ai massimi livelli.

Bayern Monaco

Ten Hag e il suo omologo Thomas Tuchel possono almeno essere empatici l’uno con l’altro quando si parla di recenti sconfitte interne, visto che i campioni di Germania hanno subito la loro prima sconfitta stagionale in Bundesliga in circostanze incredibili durante la visita di sabato all’Eintracht Francoforte.

Una conclusione sublime di Joshua Kimmich è stata una magra consolazione per i bavaresi, che avevano già subito tre gol prima che l’internazionale tedesco segnasse con un tiro dal limite dell’area, e la porta di Manuel Neuer è stata violata in altre due occasioni in un’annichilazione alla Commerzbank Arena.

Il 5-1 ha segnato la prima partita del Bayern da quando il Copenaghen ha pareggiato senza appello nel Gruppo A, ma dopo aver ottenuto 12 punti nelle prime quattro partite della sezione, i visitatori di questa settimana all’Old Trafford stanno solo lottando per ripristinare un senso di orgoglio tanto necessario a Manchester.

La storia suggerisce che un’immediata accelerazione potrebbe essere prevista, dato che il Bayern punta a estendere la sua imbattibilità nelle trasferte della fase a gironi della Champions League a 20 partite questa settimana, mentre ognuna delle ultime otto si è conclusa con una vittoria, che rappresentano entrambi i record di tutti i tempi nella massima competizione europea.

L’avvincente 4-3 rifilato al Man United all’Allianz Arena a settembre ha fatto sì che il Bayern vincesse per la seconda volta contro i Red Devils, il cui unico successo negli ultimi nove scontri è stato un 3-2 all’Old Trafford nell’aprile 2010, ma replicare quel risultato a distanza di 13 anni potrebbe non essere sufficiente a salvare la loro pancetta in Champions League questa volta.

Notizie dalle squadre

La maggior parte degli infortunati del Man United non tornerà a breve: Lisandro Martinez (piede), Casemiro (coscia), Tyrell Malacia (ginocchio), Christian Eriksen (ginocchio) e Amad Diallo (ginocchio) sono attesi in panchina, nonostante il recente ritorno di quest’ultimo all’allenamento completo.

Anche Mason Mount (polpaccio) e Victor Lindelof (botta) avranno bisogno di un check-up in vista della visita del Bayern, mentre l’ostracizzazione di Jadon Sancho non finirà tanto presto, ma Marcus Rashford – che finora è stato relegato in panchina questo mese – è tornato dalla squalifica europea.

Il richiamo di Rashford dovrebbe essere una delle poche modifiche che Ten Hag sta valutando dopo la disastrosa prestazione del fine settimana, mentre giocatori del calibro di Kobbie Mainoo, Aaron Wan-Bissaka, Rasmus Hojlund e potenzialmente anche Raphael Varane potrebbero beneficiare di una necessaria rotazione.

Per quanto riguarda il Bayern, la sconfitta in Bundesliga a Francoforte è stata particolarmente dolorosa per Serge Gnabry, che è sceso in campo solo per cinque minuti come sostituto prima di subire un “forte stiramento”, che lo terrà fermo per un po’.

Gnabry prenderà il posto di Matthijs de Ligt (ginocchio), Bouna Sarr (ginocchio), Gabriel Marusic (ginocchio) e Tarek Buchmann (bicipite femorale), ma i tifosi del Man United non possono respirare troppo tranquillamente, perché l’infortunio dell’ex ala dell’Arsenal apre le porte al ritorno di Jamal Musiala nell’undici titolare.

Tra le voci di un passaggio a sorpresa al Manchester United nel 2024, anche Thomas Muller potrebbe calcare il manto erboso dell’Old Trafford per la squadra di Tuchel, da cui ci si aspetta qualche ritocco con il primo posto già assicurato.

Probabili formazioni Manchester United vs Bayern Monaco

Possibile formazione iniziale del Manchester United:
Onana; Wan-Bissaka, Maguire, Varane, Shaw; McTominay, Mainoo; Antony, Fernandes, Rashford; Hojlund

Possibile formazione iniziale del Bayern Monaco:
Neuer; Laimer, Upamecano, Kim, Guerreiro; Goretzka, Kimmich; Musiala, Muller, Sane; Kane