fbpx

Mbappé vuole le Olimpiadi a tutti i costi

Date:

Quale sportivo non vorrebbe partecipare alle Olimpiadi, ovvero l’evento sportivo più prestigioso che esista? I Giochi che coinvolgono tutti gli sport, quest’anno si sono tenuti a Tokyo, città che nonostante le difficoltà dovute alla pandemia, ha ospitato centinaia di atleti provenienti da tutto il mondo. Le prossime Olimpiadi saranno a Parigi nel 2024 e Mbappé vuole parteciparvi a tutti i costi.


PSG-Lille: pronostico e possibili formazioni


Mbappé vuole partecipare alle Olimpiadi 2024: quali le sue parole?

Kylian Mbappé vorrebbe aggiungere un’altra prestigiosa esperienza alla sua carriera brillante. Il giocatore del PSG, già campione del mondo a 20 anni con la nazionale francese, ha un sogno: partecipare alle Olimpiadi 2024 che si terranno a Parigi. L’attaccante sarebbe addirittura disposto ad aggiungere una clausola specifica al proprio contratto. In una recente intervista a L’Equipe, ha detto: “Tokyo 2020 era sicuramente un obiettivo, ora le Olimpiadi del 2024 rappresentano per me una priorità. Se questo significherà includere una clausola nel mio contratto, non esiterò a farlo. Già ora vi posso dire che so dove trascorrerò la mia estate del 2024. Le Olimpiadi sono quello che voglio ottenere nella mia carriera, rappresentano il DNA dello sport, è l’evento che riunisce il mondo, le passioni e tutte le persone. È stato guardando i Giochi Olimpici di Londra del 2012 che mi sono reso conto dell’importanza di questa competizione globale. Sono il punto di riferimento per lo sport, l’esperienza che tutti gli sportivi vogliono vivere almeno una volta nella vita”.

“Vivere emozioni diverse”

Mbappé è un giocatore che in campo e per la squadra, da il massimo. Il classe ’98 ha la stoffa del campione per questo diventare un vincitore anche alle Olimpiadi, sarebbe il raggiungimento di un importante obiettivo. Queste le sue parole in merito: “Direi che tra le due cose sceglierei di diventare campione olimpico, perché campione del mondo lo sono già. Ma non scegliamo i trofei, lottiamo per vincere tutto. Sono emozioni diverse. Le Olimpiadi sono una cosa differente, ci vuole un’altra mentalità. Non li ho vissuti ma è diverso solo a guardarli. Poi nel 2024 c’è Parigi, che aggiunge qualcosa di speciale. Abbiamo l’opportunità di mostrare al mondo che siamo amanti dello sport, che lo rispettiamo. Spero che faremo di tutto per organizzare i migliori Giochi possibili, soprattutto per dare la migliore immagine possibile del nostro Paese”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
Sara Orlandini
Ciao! Sono Sara Orlandini e ho 23 anni, sono appassionata di sport amo scrivere, leggere e per questo ho deciso di unire queste passioni scrivendo articoli sportivi. Spero un giorno di diventare giornalista sportiva, nel frattempo mi guardo le partite (ma non solo!) e ve le racconto!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Prima giornata Serie B 2022/23: le designazioni arbitrali

L' Aia ha reso noto i gli degli Arbitri,...

Prima giornata Serie A 2022/23: le designazioni arbitrali

L' Aia ha reso noto i nominativi degli arbitri,...

McLaren in confusione: dubbi sul contratto di Felix Rosenqvist

Sembra che Zak Brown si stia divertendo un mondo...

Ceara vs Sao Paulo – pronostico e possibili formazioni

Il Ceara ospita il San Paolo giovedi 11 agosto...