― Advertisement ―

spot_img

Real Sociedad vs Almeria – probabili formazioni

La Real Sociedad punta a fare quattro vittorie consecutive nella massima serie spagnola quando continuerà la sua campagna in casa contro l'Almeria domenica 13...
HomeOlimpiadi TokyoMedaglia d'oro Finn maschile al team GB a Tokyo 2020

Medaglia d’oro Finn maschile al team GB a Tokyo 2020

Giles Scott è tornato dall’ultimo posto dopo un errore sulla linea di partenza per superare la maggior parte del campo, finire al quarto posto e rivendicare la Medaglia d’oro Finn.

Chi ha vinto la Medaglia d’oro Finn a Tokyo 2020?

Giles Scott della Gran Bretagna ha recuperato da un errore sulla linea di partenza per finire quarto e rivendicare una medaglia d’oro drammatica nella classe Finn maschile a vela martedì. Il campione in carica ha fatto la peggiore partenza possibile, uscendo dalla linea di partenza all’ultimo posto dopo essere partito troppo presto. Ma, dopo essersi girato per evitare la squalifica, Scott ha mantenuto la calma per muoversi attraverso il campo e finire alla testa di un grande gruppo per finire dentro i primi cinque e battere l’Ungheria e la Spagna per la medaglia d’oro.


Hockey su prato maschile: volano in finale Australia e Belgio


Quante medaglie ha il Team Gb fino ad ora?

Il suo successo ha reso due medaglie d’oro nella giornata – e 13 in totale – per il Team GB dopo la vittoria altrettanto drammatica di Dylan Fletcher e Stuart Bithell nel 49er maschile. Scott era già garantito per la medaglia nella gara a due punti, ma è arrivato agli ultimi 20 metri sull’acqua. Il 34enne sapeva di aver bisogno di un finale forte perché l’ungherese Zsombor Berecz ha vinto la gara finale per aumentare la pressione. Il suo successo ha continuato il dominio della Gran Bretagna nella classe Finn, sostenendo la sua vittoria a Rio cinque anni fa e seguendo le orme di Iain Percy (2000) e Sir Ben Ainslie (2004, 2008, 2012).

Le Olimpiadi precedenti

La Gran Bretagna aveva rivendicato 18 medaglie d’oro a Londra 2012 e 16 a Rio 2016. Scott e i suoi compagni di squadra Fletcher e Bithell, anno prodotto una brillante performance all’inizio della giornata per battere la Nuova Zelanda all’oro. La coppia è andato in gara medaglia finale, dove vengono assegnati punti doppi, in secondo luogo, quattro punti dietro la Nuova Zelanda Peter Burling e Blair Tuke, ma la vittoria per Fletcher e Bithell e terzo per la Nuova Zelanda li ha visto rivendicare il titolo. Il più grande ostacolo di Fletcher e Bithell si è rivelato essere la Germania, ma, dopo aver preso il turno finale in seconda posizione, la coppia britannica ha appena tagliato il traguardo in testa.