fbpx
Ottobre19 , 2021

Monaco F1 Racing Team: probabile ingresso dal 2022

Related

Venezia-Fiorentina- 1-0: i lagunari battono i viola

Oggi 18 Ottobre 2021 nello Stadio Pierluigi Penzo alle...

Lecce vs Perugia: in tv e formazioni

Lecce vs Perugia è una delle partite della nona...

Lazio – Olympique Marsiglia: in tv e formazioni

Lazio - Olympique Marsiglia è una delle partite in...

Pisa vs Pordenone (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la nona giornata della Serie B...

Honda e KTM su Quartararo: una bomba che infiamma la MotoGP

Non si ferma mai il mercato piloti. Ad accendere...

Share

Il 2022 potrebbe vedere l’approdo in Formula Uno della “Monaco F1 Racing Team”. La scuderia, di proprietà di Salvatore Gandolfo avrebbe già iniziato le procedure per partecipare al prossimo campionato.

Gasly dona il suo casco di Imola alla Fondazione Senna

Monaco F1 Racing Team: cosa ha impedito l’ingresso nel 2021?

La scuderia è nata grazie a Salvatore Gandolfo, fondatore della Monaco Increase Management. Gandolfo nel 2019, aveva rivelato i piani per il suo team che avrebbe dovuto avere sede in Spagna, utilizzando le strutture della squadra juniores Campos Racing. Il nome della scuderia, è stato suggerito ed approvato dall’Automobile Club de Monaco. L’organizzazione promuove ed organizza l’annuale gran premio di Formula Uno.

L’ingresso nel campionato di F1, come dichiarato da Gandolfo, era previsto per il 2021. La scuderia, avrebbe approfittato dei limiti di budget e del nuovo regolamento tecnico. La pandemia ha cambiato tutto, compreso l’arrivo del nuovo regolamento, slittato al 2022. Inoltre, la F1 aveva annunciato una tassa d’iscrizione per il 2021 pari a 200 milioni di dollari per i nuovi team. L’attuale CEO della F1, Stefano Domenicali, ha confermato che questa tassa d’iscrizione potrebbe essere presto revocata in base a determinate circostanze.

Le parole di Daniele Audetto

Daniele Audetto, ex capo sportivo della Ferrari e A.D. del team Super Aguri, ora tra i principali fondatori della scuderia di Monaco, ha parlato così in merito all’ingresso in Formula Uno: “Il Monaco F1 Racing Team è stato il primo a discutere la possibilità di un ingresso in F1 già nel 2019 e di impostare una struttura di conseguenza, realizzando il potenziale dei nuovi regolamenti tecnici che sarebbero dovuti entrare in vigore nel 2021“.

Riteniamo che le recenti dichiarazioni del CEO Stefano Domenicali, suggeriscono che la quota d’iscrizione pari a 200 milioni possa essere revocata. Questo rappresenta un passo nella giusta direzione. Apprezziamo l’atteggiamento sia di Stefano che della FIA e siamo pronti a finalizzare la nostra candidatura“.

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20