fbpx
Ottobre27 , 2021

Moto3, GP Misano: Fratelli d’Italia nelle FP1

Related

Milan-Torino 1-0: Giroud porta i tre punti ai rossoneri

Milan-Torino 1-0, questo il risultato dopo i novanta minuti...

Leicester City-Brighton & Hove Albion: pronostico e formazioni

Il Leicester City ospita Brighton & Hove Albion nel...

Burnley vs Tottenham Hotspur: pronostico e possibili formazioni

Burnley e Tottenham Hotspur mireranno entrambi a mettere da...

Sesta giornata Eurolega 2021/22: primo stop per Milano

Dopo cinque vittorie consecutive,l'Olimpia Milano incappa nel primo stop...

NFL, Week 8 – La preview di Packers – Cardinals

L'ottava settimana di NFL si apre con una sfida...

Share

Si arriva a Misano per il GP di San Marino, per le FP1 del primo dei due appuntamenti che l’ex Santamonica prepara per il mondiale Moto3 (e non solo). E la sessione è un tripudio per i colori italiani, con ben quattro piloti nelle prime quattro posizioni. Dennis Foggia guida il poker degli Azzurri, con Romano Fenati, Niccolò Antonelli e Andrea Migno a seguire. Seguono Deniz Oncu, Tatsuki Suzuki, Izan Guevara, Jaume Masia, Xavi Artigas e Gabriel Rodrigo, a completare la top ten. Come avrete notato, manca qualcuno all’appello delle prime dieci posizioni.

Moto3, FP1 GP Misano: dove sono i pretendenti al titolo?

Non ce ne voglia Dennis Foggia, ma in questo momento la lotta per il titolo mondiale è ristretta ai soli Pedro Acosta e Sergio Garcia. Entrambi sono reduci dal doppio zero reciproco di Aragon, e qui a Misano non partono nel migliore dei modi. Il numero 37 è 14esimo in graduatoria, il numero 11 è 15esimo. Al momento, Pedro è dentro la zona riservata alla Q2, mentre Sergio è appena fuori. La sensazione, dall’esterno, è che i due si stiano marcando a vicenda, senza preoccuparsi troppo della classifica.


GP Aragon Moto3: Garcia e Acosta KO! Foggia vince


Le libere degli italiani

Se il buongiorno si vede dal mattino, allora l’Italia può sperare molto nella Moto3 in terra riminese. Detto del poker italico di cui sopra, segnaliamo l’ottimo 13esimo tempo di Stefano Nepa, che in questo GP omaggia il suo Abruzzo con un casco speciale. In sedicesima posizione si piazza Matteo Bertelle, in pista qui come wild card. Bertelle ha debuttato qualche settimana fa nel team VR46 Junior, al posto di Alberto Surra reclutato nel mondiale presso il Team Snipers. L’altro pilotino di Valentino Rossi, Elia Bartolini, è 18esimo su un tracciato che conosce molto bene. Riccardo Rossi è 20esimo, mentre il già citato Surra chiude in 27esima posizione. Il torinese è subito davanti a Jeremy Alcoba, fresco di promozione in Moto2 con il Dynavolt Racing.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20