― Advertisement ―

spot_img

Celta Vigo vs Almeria – probabili formazioni

La ricerca della prima vittoria della Liga 2023-24 da parte dell'Almeria continuerà venerdì 1 marzo sera quando si recherà all'Estadio Municipal de Balaidos per...
HomeCalcio InternazionaleLigue 1Nantes vs Nizza - probabili formazioni

Nantes vs Nizza – probabili formazioni

Il Nantes può consegnare al Nizza la sua prima sconfitta in Ligue 1 quando le due squadre si incontreranno sabato 2 dicembre allo Stade de la Beaujoire.

In vista di questo incontro, Les Aiglons sono a un punto dal Paris Saint-Germain per la testa della classifica dopo la vittoria per 1-0 sul Tolosa, mentre Les Canaris sono undicesimi dopo aver pareggiato 0-0 con il Le Havre. Il calcio di inizio di Nantes vs Nizza è previsto alle 21

Anteprima della partita Nantes vs Nizza a che punto sono le due squadre

Nantes

Jocelyn Gourvennec inizia il suo mandato di allenatore del Nantes questo fine settimana in circostanze difficili, con la squadra attualmente senza vittorie in quattro partite consecutive di campionato.

Gourvennec eredita una squadra che ultimamente è stata indecisa nel terzo d’attacco, non riuscendo a trovare la via della rete in tre delle precedenti quattro uscite.

Sebbene nelle ultime settimane non sia andata bene, la stagione in generale non è stata così negativa se paragonata a quella precedente, con La Maison Jaune che ha tre punti di vantaggio rispetto a dove si trovava in questa stessa fase nel 2022-23.

Nove dei 15 punti conquistati in Ligue 1 in questa stagione sono stati conquistati allo Stade de la Beaujoire, dove il Nantes ha subito una sola rete nelle tre precedenti gare interne.

Avrebbero potuto fare ancora meglio se avessero mantenuto un paio di vantaggi, dato che questa squadra ha sprecato cinque punti in casa da posizioni vincenti quando era in vantaggio nel secondo tempo.

I Canaris hanno trionfato in uno solo dei sette precedenti contro il Nizza in tutte le competizioni, con la vittoria nella finale della Coupe de France 2021-22 (1-0).

Nizza

Le prime 13 partite di campionato del Nizza sono andate come Francesco Farioli avrebbe potuto sperare nella sua campagna d’esordio, con la sua squadra che è una delle sole tre (Bayer Leverkusen e Bayern Monaco) nei primi cinque campionati europei a non aver ancora subito una sconfitta interna in questa stagione.

Dalla fine della precedente campagna di massima serie, il Le Gym è imbattuto in 16 partite consecutive in questa competizione, la più lunga serie attuale nei cinque principali campionati europei, mentre gli mancano solo tre partite per eguagliare la più lunga serie senza sconfitte in massima serie nella storia del club (19 dal novembre 1958 al maggio 1959).

In casa o in trasferta, il Nizza è stato tra le squadre più costanti della Ligue 1, imbattuto in sette partite consecutive di campionato come squadra ospite, la più lunga serie senza sconfitte nella massima serie dall’ottobre 2007-marzo 2008 (10).

Farioli ha lavorato a lungo come preparatore dei portieri, quindi forse non dovrebbe essere una grande sorpresa che la sua squadra sia sembrata praticamente impenetrabile dietro le quinte fino a questo punto della stagione, con otto clean sheet consecutivi in questa competizione e solo quattro gol subiti finora.

È solo la quarta squadra nella storia di questa competizione ad avere 10 clean sheet in questa fase della stagione: le altre sono Guingamp (10 nel 1995-96), PSG (10 nel 1996-97) e Lille (11 nel 2013-14).

Dopo aver sprecato quattro punti da posizioni vincenti nelle due partite iniziali della campagna, il Nizza ha poi vantato un record nazionale del 100% in tutte le partite in cui ha trovato la rete.


Notizie dalle squadre

Fabien Centonze dovrebbe riprendersi presto dallo stiramento al bicipite femorale, Quentin Merlin è quasi tornato in piena forma dopo l’infortunio all’inguine, mentre Ignatius Ganago è fuori per la stagione a causa di un infortunio al crociato anteriore.

Alban Lafont è stato finalmente aiutato dal suo reparto difensivo domenica scorsa: il portiere del Nantes non ha dovuto effettuare alcuna parata nel pareggio contro il Le Havre, dopo aver subito otto gol nelle tre partite precedenti.

La Maison Jaune ha rimontato due volte da una situazione di svantaggio di un gol in questa stessa partita la scorsa stagione, con Moussa Sissoko e Mostafa Mohamed che hanno trovato il fondo della rete in un pareggio per 2-2.

Il Nizza sarà privo di Youcef Atal, che sta ancora scontando una sospensione per alcuni post antisemiti sulla guerra tra Israele e Hamas, mentre Jean-Clair Todibo ha ancora problemi fisici.

Nella vittoria sul Tolosa, Terem Moffi ha segnato il suo quarto gol stagionale, mentre Marcin Bulka si è fermato tre volte e ha ottenuto il suo decimo clean sheet in campionato.

Moffi ha realizzato un gol e un assist nella precedente visita allo Stade de la Beaujoire, segnando cinque minuti prima di realizzare l’altro gol di Youssouf Ndayishimiye.

Probabili formazioni Nantes vs Nizza

Possibile formazione iniziale del Nantes:
Lafont; Pierre-Gabriel, Comert, Castelletto, Duverne; Chirivella, Moutoussamy; Adson, Sissoko, Simon; Mohamed

Possibile formazione iniziale del Nizza:
Bulka; Lotomba, Rosario, Dante, Bard; Sanson, Thuram, Perraud; Laborde, Moffi, Claude-Maurice