Nba night, i Pacers battono i Bucks, finisce la serie dei Raptors. Che ritorno di Doncic!

Tutto quello che c'è da sapere sulle partite della notte Nba.

0
571

La notte Nba ha lasciato, come al solito, molte sorprese. A cominciare dalla fine della serie vincente dei Raptors, la quale aveva toccato 15 vittorie consecutive, a causa della sconfitta odierna in quel di New York, sponda Brooklyn Nets, dove continua l’assenza di Kyrie Irving.

I Cleveland Cavaliers s’impongono nel match casalingo con gli Atlanta Hawks, guidati dalla coppia di centri Andre Drummond e Tristan Thompson. Quest’ultimo è stato autore di una doppia-doppia da 27 punti e 11 rimbalzi dalla panchina.

Vittoria al overtime per gli Orlando Magic, grazie alle doppia-doppia di Markelle Fultz e Nikola Vucevic, contro i Detroit Pistons, i quali hanno potuto godere del rientro in campo del buon Derrick Rose. In quel di New York, sponda Knicks, vittoria per i Washington Wizards, dove come al solito troviamo un super Bradley Beal, che ha messo a referto 30 punti. Finalmente un buona prestazione per il rookie Rj Barrett, 16 punti e 5 assist per lui.

Gli Indiana Pacers hanno posto fine alla propria crisi con l’odierna vittoria contro i Milwaukee Bucks, cui mancava l’Mvp Giannis Antetokounmpo. Doppia-doppia per l’ex di turno Malcolm Brogdon, mentre si registra l’ottima prestazione di T.J. Warren, autore di ben 35 punti con buone percentuali di tiro, 84,2 FG e 50 da 3(1/2,N.B.).

Negli scontri per la corsa play-off ad Ovest, vittorie per Dallas Mavericks e Memphis Grizzlies. Incredibile ritorno per Luka Doncic, che ha messo a referto 33 punti, mentre continua il buon rendimento di Porzingis e Seth Curry. Come al solito, Ja Morant ricopre il ruolo di trascinatore dei suoi, conducendo i Portland Trail Blazers alla seconda sconfitta consecutiva, dopo quella con i New Orleans Pelicans di Zion Williamson. Non smette di stupire l’altro rookie di Grind City, Brandon Clarke, 27 punti per lui nella notte.

Sconfitta per i Minnesota Timberwolves senza Karl-Anthony Towns contro i Charlotte Hornets, mentre vincono i Phoenix Suns nel match casalingo contro i Golden State Warriors.

Gli Utah Jazz trovano la quarta vittoria consecutiva, sconfiggendo i Miami Heat. Aumenta il minutaggio e la condizione di Iguodala, che riesce a registrare una prestazione discreta. In casa Jazz, si registra il solito ottimo contributo di Jordan Clarkson, con i suoi 21 punti.

Infine, i Los Angeles Lakers riescono a battere i Denver Nuggets, nell’ultima partita della notte Nba. Ennesima tripla-doppia per Lebron James, che diventa così il giocatore ad aver effettuato più triple-doppie in stagione. Decisivo l’apporto di Anthony Davis, autore di due triple all’overtime.

Continuano i dubbi sull’arbitraggio Nba, non è una novita, meglio concentrarsi sul basket giocato.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20