Nhl Night, vincono i Boston Bruins, cadono Blues e Capitals.

0
257

La notte Nhl è cominciata con la vittoria della capolista dell’Eastern Conference, i Boston Bruins. La franchigia di Boston ha sconfitto per 4-1 i Detroit Red Wings, che erano andati in vantaggio nel primo periodo, con il goal di Helm. Nei Bruins, rete per il solito Pastrnak, mentre vesta i panni di protagonista McAvoy, autore di un goal e un assist.

I Nashville Predators espugnano l’Enterprise Center di St Louis. I St Louis Blues perdono 3-4, pagando una minore precisione sotto porta rispetto ai “Predators”. Decisiva la rete di Granlund Mik nel terzo periodo, che consente alla franchigia di Nashville di avvicinarsi alla zona play-off.

Cadono nel match casalingo i Florida Panthers, battuti dagli Edmonton Oilers per 1-4. Brutta sconfitta interna per i Panthers, mentre in casa Oilers il duo Yamamoto-Draisaiti le fa da padrone.

Continua la corsa verso i Boston Bruins dei Tampa Bay Lightning, cui riescono a ottenere la vittoria contro i Philadelphia Flyers. Per la franchigia del Philadelphia, battuta di arresto che non cambia i rispettivi piani. I Lightning si trovano a un punto di distanza dalla capolista.

Vittorie per San Jose Sharks e Chicago Blackhawks, negli scontri contro Minnesota Wild e Calagary Flames. In casa Flames, a nulla sono servite le doppiette di Benett e Lindholm, al contrario decisive le prestazioni di Toews, Kane e Nylander per la franchigia di Chicago.

La rete di Smith consente ai Vegas Golden Knights di vincere la seconda partita consecutiva, contro i New York Islanders, mentre è da registrare l’impresa dei Los Angeles Kings, riusciti a espugnare il Falcon Stadium, casa dei Colorado Avalanche. Prestazione memorabile di Toffoli, autore di una tripletta e di tutti i goal della propria squadra.

Cadono anche i Washington Capitals, perdenti in casa degli Arizona Coyotes per 3-1, mentre il solito Matthews trascina i Toronto Maple Leafs alla vittoria in quel di Ottawa. Gli Ottawa Senators, 15esimi in classifica ad Est, nulla hanno potuto contro la forza della squadra canadese.

Decisiva la rete di Seguin nella vittoria esterna dei Dallas Stars. La squadra texana ha recuperato le tre reti di svantaggio, ottenute dai Montreal Canadiens fino alla metà del secondo periodo. La rimonta, targata Stars, è stata guidata dall’estro di Pavelski, l’esperto attaccante statunitense, autore di un goal e un assist.

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.