A Coverciano si è appena conclusa la cerimonia di premiazione della “Panchina d’oro” serie A per la stagione 2018- 2019. Ad aggiudicarsi il premio per il calcio femminile è Coach Betty Bavagnoli che anche la scorsa stagione ha allenato l’As Roma.

Con lei premiato con la “Panchina d’argento” serie B anche l’allenatore dell’Empoli Ladies, Alessandro Pistolesi. I due si sono ritrovati oggi insieme dopo essersi affrontati ieri in campionato.

Un nuovo riconoscimento per la titolare della panchina giallorossa che è risultata la più votata sbaragliando la concorrenza di Antonio Cincotta e Rita Guarino, gli allenatori che nella passata stagione hanno conquistato le prime due posizioni in classifica.

E’ stata la più votata, Betty Bavagnoli. Un risultato che valorizza il suo grande lavoro con una squadra che lo scorso hanno, alla prima esperienza, ha raggiunto la quarta posizione dietro le blasonate Juventus Women, Fiorentina Women e Milan con una rosa leggermente inferiore sulla carta, alle concorrenti.

Ci riprova in questa stagione e sono già arrivati risultati di rilievo, come la vittoria contro la Fiorentina o l’essere ancora in corsa per la Coppa Italia. Un appuntamento che vedrà la sua squadra scendere in campo il prossimo sabato nell’incontro di andata contro il San Marino Academy.

La neo Panchina d’oro, guida la squadra capitolina sponda giallorossa, ma la sua carriera di calciatrice si chiude sempre a Roma sponda biancoceleste, una lunga carriera iniziata nel 1978 e che la vedrà spesso “duettare” con Carolina Morace. Un sodalizio professionale che legherà le due atlete negli ultimi anni di carriera giocata e nel percorso di allenatore. Saranno insieme nella prima esperienza di una donna sulla panchina di una squadra maschile. Quella Viterbese che giocò in serie C alla cui presidenza c’era Luciano Gaucci scomparso di recente. Fu lui a volere fortemente la guida anticonformista, per quel tempo, di una copppia di professioniste donne. Avventura che si concluse dopo la seconda giornata di campionato, quando il fantasioso quanto folcloristico presidente, chiese ed ottenne le dimissioni della Morace.

E’ sempre in coppia con la Morace che fa le sue esperienze sulla panchina della nazionale Itgaliana maggiore e di quella Canadese in cui vinceranno la Golden Cup e parteciperanno all’edizione 2011 dei Campionati Mondiali. Nel 2003 la solitaria esperienza sulla panchina dell’Under-19 che guida sia agli Europei che ai Mondiali.

Nella sua bacheca dei trionfi, ci sono 7 scudetti, 1 Coppa Italia e la Women’s Golden Cup.

Sulla panchina della Roma una nuova sfida. Nella stagione 2019 ha guidato la squadra in 32 incontri di campionato vincendone 18, 6 gare di coppa italia vincendone 4. Ma il dato interessante è la percentuale di vittoria calcolata sulla seconda parte delle prima stagione, da gennaio a maggio, e sulla prima parte della stagione attuale. Unbalzo evidente inavanti che fa passare la percentuale di vittoria da circa il 50% ad oltre il 72%. Un biglietto da visita di tutto rispetto destinato ad alimentare speranza di ulteriore progressione.

Giampiero Gasperini vince la Panchina d’oro 2019/2020

La stagione attuale ha visto la Roma perdere a volte la concentrazione e non ottenere risultato quando sembrava alla sua portata. E’ accaduto ad esempio nella partita contro il Milan. In vantaggio per 2-0, la squadra si è fatta raggiungere e superare. Ma fino ad oggi le parole di Coach Bavagnoli si sono associate ad un intenso lavoro sulle sue ragazze mirato a stabilizzare la parte emotiva.

Ci sono le premesse per la Bavagnoli, per aspirare a nuovi importanti traguardi a cominciare dalla rincorsa alla seconda coppa italia da vincere, iniziando dalla partita che l’aspetta sabato 8 febbraio.

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.