Il Manchester United ha il bisogno di ritornare a vincere dopo una serie di partite che hanno offerto prestazioni non proprio brillanti. L’occasione arriverà in Serbia, a Belgrado, nel terzo match di Europa League. Gli avversari saranno i padroni di casa del Partizan, squadra che tra le sue mura è dotata di una forza trascinante alquanto singolare.

Ma lo United deve fare zero calcoli: il precedente pareggio a reti bianche contro gli olandesi dell’AZ Alkmaar non ha messo in luce il miglior formato europeo degli inglesi; c’è bisogno di una prestazione davvero convincente che immetta il Manchester United tra le papabili vincitrici di questa Europa League 2019-2020.

Greenwood potrebbe essere uno degli uomini decisivi contro il Partizan

Come abbiamo detto, di fronte abbiamo il Partizan Belgrado, capolista del Girone L proprio assieme ai britannici, che proviene da ben due sconfitte nel massimo campionato serbo contro contro Voždovac e Mladost Lučani.

Per quanto riguarda la formazione dei Red Devils, Solskjær ha seri problemi: Eric Bailly, Paul Pogba, Luke Shaw, Nemanja Matic e Diogo Dalot sono indisponibili. A centroampo dovranno scendere in campo sin dall’inizio McTominay, Pereira e Fred; mentre in attacco il tecnico norvegese probabilmente si affiderà all’imprevedibilità di Martial e al giovane talento Greenwood, a segno contro l’Astana nel match dell’Old Trafford. (leggi anche: Europa League: Greenwood regala la vittoria allo United)

Pronostico

Aspettiamoci un clima surreale che rispetta la tradizione dello Stadio Partizan. Il colorito supporto dei tifosi balcanici inciderà senza alcun dubbio psicologicamente sui giovani calciatori dello United, ancora poco abituati a scenari del genere. Per quando riguarda il pronostico ci aspettiamo una netta vittoria del Manchester United, ma tutto può accadere. Si prevede un match adrenalinico condito da numerose occasioni da rete.

Partizan Belgrado (4-2-3-1): Stojkovic; Urosevic, Pavlovic, Ostojic, Miletic; Zdjelar, Scekic; Asano, Natkho, Tosic; Sadiq. All: S. Milosevic.

Manchester United (4-3-3): Romero; Wan Bissaka, Jones, Rojo, Williams; Fred, McTominay, Pereira; Mata, Martial, Greenwood. All. O. G. Solskjær

Stadio: Stadio Partizan (Belgrado)

Arbitro: Javier Estrada Fernandes (SPA)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20