― Advertisement ―

spot_img

Gara 5 playoff Basket 2024: Venezia piega Reggio Emilia e vola in semifinale

I lagunari la spuntano in gara 5 playoff Basket 2024 guadagnandosi la semifinale contro Reggio Emilia per 83-67. Gran parte del merito va...
HomeBasketPau Gasol si ritira: ora è ufficiale

Pau Gasol si ritira: ora è ufficiale

Dopo alcune settimane di riflessione, adesso è ufficiale: Pau Gasol si ritira. Lo ha comunicato lui stesso a Barcellona, squadra con la quale ha giocato l’ultima stagione conquistando lo scudetto. Il campione iberico vanta un palmeres invidiabile con tre argenti olimpici, due europei e due titoli Nba con i Los Angeles Lakers nel 2009 e nel 2010.

Pau Gasol si ritira: come ha spiegato la sua decisione?

Nel corso di una conferenza stampa il cestista spagnolo ha spiegato i motivi del ritiro dall’attività agonistica: “E’ una decisione difficile dopo tanti anni, ma anche una decisione meditata che mi porta cambiamento e di cui dovrò approfittarne. Contavo di chiudere giocando, non tra stampelle e interventi chirurgici. Sono grato a tutti per aver vinto un altro campionato con il Barcellona, ma questo non è un addio, è un arrivederci. Ho chiuso da giocatore, ma ci sono molte strade aperte. Le possibilità di fare cose importanti sono tante, o almeno questa è la speranza che ho”.

La carriera di Pau Gasol

Nato il 6 luglio 1980, è cresciuto nelle giovanili del Barcellona con cui ha debuttato nel Grande Basket e chiuso la carriera vincendo tre campionati spagnoli(1999, 2001, 2021), e una Coppa del Re(2001). Dal 2001 al 2009 ha militato nell’Nba indossandole maglie di Memphis Grizzlies, con cui ha vintoil titolo di rookie dell’anno nel 2002, Los Angeles Lakers, con cui ha vinto due anelli, Chicago Bulls, San Antonio Spurs e Milwaukee Bucks, mentre nella stagione 2019-2020 ha lasciato subito i Portland Trail Blazers per via di un infortunio. E’ stato convocato per 6 volte all’All Star Game e ha chiuso con una media di 17,0 punti, 9,2 rimbalzi e 3,2 assist di media a partita in regular season e di 15,4, 9,2 e 3,2 nei playoff, nei quali è sceso in campo per 12 stagioni. Con la Nazionale spagnola ha giocato 206 partite segnando 3672 punti, conquistando due argenti olimpici(Pechino 2008 e Londra 2012), e un bronzo a Rio(2016), un titolomondiale nel 2006 e tre ori (2009, 2011 e 2015), due argenti(2003 e 2007), e un bronzo (2001) europei.

Pau Gasol: la sua carriera in un film