fbpx

Piastri, Alpine e McLaren: un triangolo che si fa complicato

Date:

Il triangolo sportivo tra Oscar Piastri, l’Alpine e la McLaren si sta facendo così intricato che sembra uscito da un romanzo di Dan Brown. Alpine, spiazzata dall’addio di Fernando Alonso, ha annunciato Piastri come sostituto, ma l’australiano ha detto di no. La McLaren ha un pre accordo con lui, e ha già deciso di promuoverlo titolare al posto di Daniel Ricciardo. La questione è passata per il Contract Recognition Board, un organo della FIA. Il verdetto è sorprendente: entrambe le scuderie hanno ragione!


Confusione Alpine: ingaggiato Oscar Piastri, anzi no


Alpine e McLaren: che si fa con Piastri, adesso?

Il Contract Recognition Board è un organo della Federazione internazionale che valuta i contratti dei team. Ogni squadra deposita una copia presso il Board, e può rivolgersi ad esso in caso di controversie. Come dicevamo sopra, Alpine ha un’opzione sul contratto di Piastri per il rinnovo automatico, con scadenza lo scorso 31 luglio. Il pilota australiano, campione uscente della Formula 2, ha sua volta firmato un pre-contratto con la McLaren, la quale ha deciso di convertirlo in un ingaggio vero e proprio. L’improvvisa uscita di Fernando Alonso, accordatosi con Aston Martin, ha spinto Alpine a trattenere l’australiano, annunciandolo come nuovo pilota. Il diretto interessato ha risposto di no con un messaggio su Twitter “Palou style”. Le parti interessate hanno interpellato il Board, che secondo un’indiscrezione di AutoHebdo avrebbe dato ragione ad entrambe. Il contratto di Alpine e quello di McLaren sarebbero entrambi validi, o meglio: nella condotta di McLaren non è stato riscontrato nulla di irregolare. Adesso, la palla passa agli avvocati, in quanto sembra ormai inevitabile l’azione legale. Una possibile via d’uscita è un accordo tra le parti, con relativa compensazione economica. In sintesi: Piastri paga la penale, si libera da una squadra e va nell’altra. Spettatore interessato di questo teatrino sarà Daniel Ricciardo, il cui futuro dipenderà dalla puntata finale di questa soap opera.


Chip Ganassi e Alex Palou ai ferri corti: ora si va in tribunale


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
Riccardo Trullo
Aspirante giornalista sportivo e membro orgoglioso della famiglia Periodicodaily. La mia specialità è il motorsport, in particolare la MotoGP ed il panorama americano di NASCAR, IndyCar, IMSA. Non disdegno la F1, campionato che seguo da una vita. E già che ci sono, butto un occhio nel settore delle auto di serie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Ungheria-Italia: probabili formazioni e in tv

Si è giunti all'ultima giornata della fase a gironi...

Moto3, qualifiche GP Giappone: tanti auguri, Tatsuki Suzuki

Il 24 settembre di quest'anno Tatsuki Suzuki se lo...

Superbike, Montmelo: assolo di Bautista in gara 1

Il rosso della Ducati è il colore che domina...

Superbike, Montmelo: sorpresa Iker Lecuona in Superpole

Una fredda pista del Montmelo ci regala una Superpole...