Nella partita delle 15, il Napoli domina al San Paolo battendo il Frosinone per 4-0. Un’ottima prestazione dell’undici di Ancelotti che non lascia scampo agli ospiti. Si è anche rivisto titolare Ghoulam, rientrato dopo un lunghissimo stop e, oggi, determinante nel confezionare i due assist per entrambi i goal di Milik. In forma oggi, è sembrato anche Ounas, che mette anche la sua firma nel tabellino dei marcatori, realizzando il secondo goal della gara. Gli azzurri continuano così a confermarsi la seconda forza del campionato, ma i punti di distacco dalla Juventus sono ancora parecchi. 

FORMAZIONI.

NAPOLI: 4-4-2

Meret

Ghoulam, Luperto, Koulibaly, Hysaj

Zielinski, Hamsik, Allan, Ounas

Insigne, Milik

All. Ancelotti

A disposizione: Diawara, Fabian Ruiz, Mario Rui, Maksimovic, Malcuit, Younes, Ospina, Rog, Callejon, Karnezis, Mertens

FROSINONE: 3-4-2-1

Sportiello

Capuano, Ariaudo, Goldaniga

Beghetto, Maiello, Chibsah, Zampano

Campbell, Cassata

Pinamonti

All. Longo

A disposizione: Sammarco, Ciofani, Salamon, Perica, Bardi, Brighenti, Soddimo, Vloet, Ghiglione, Crisetig, Ciano, Molinaro

PRIMO TEMPO. 

La partenza dei padroni di casa è ottima.

Al 7′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Zielinski calcia di sinistro da dentro l’area e batte Sportiello, mandando gli azzurri subito in vantaggio.

Il Napoli rimane in attacco, mentre il Frosinone rimane in difesa, prendendo le misure sugli avversari e non concedendo più loro delle occasioni pericolose. Questa situazione di equilibrio dura fino al 40′, quando Ounas trova la rete del 2-0 con una conclusione, di sinistro, da fuori area. Prima del riposo, si rende pericoloso anche Milik, ma il suo tentativo viene respinto da Capuano. La prima metà di gara si conclude con il Napoli avanti per 2-0 e padrone assoluto del campo.

SECONDO TEMPO.

Già dai primi minuti il Napoli si fa avanti pericoloso e impone i suoi ritmi. In appena un minuto ci pensano Insigne e Ghoulam a creare pericoli verso la porta di Sportiello, non concretizzandosi però in rete. Restano in avanti gli azzurri, continuando a concludere le azioni con Milik e Ounas. Al 64′ Sportiello compie un miracolo su Insigne, negando il goal al numero 24 del Napoli con il piede. L’appuntamento con il 3-0 è soltanto rimandato di qualche minuto. Al 68′ Milik stacca di testa sul corner battuto da Ghoulam e trova la terza rete per i padroni di casa. All’84’ il polacco colpisce per la seconda volta, di nuovo su suggerimento di Ghoulam, confezionando il 4-0 finale che chiude i conti. Cerca il tris Milik all’88’, ma la conclusione finisce fuori dallo specchio della porta. Al San Paolo il verdetto del campo sancisce il 4-0 per il Napoli. 

TABELLINO.

GOAL: 7′ Zielinski, 40′ Ounas, 68′ Milik, 84′ Milik

SOSTITUZIONI.

NAPOLI: 73′ Younes per Ounas, 75′ Rog per Insigne, 80′ Diawara per Hamsik

FROSINONE: 60′ Ciano per Pinamonti, 71′ Ghiglione per Zampano, 76′ Soddimo per Maiello

AMMONITI.

NAPOLI: Zielinski 

FROSINONE: Cassata, Campbell

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20