Oggi 5 Maggio 2021 nello Stadio Stamford Bridge alle ore 21:00 si è disputata la partita Chelsea-Real Madrid valida per la qualificazione alla finale di Champions League. Sono state rilasciate le dichiarazioni dei due allenatori nel post Chelsea-Real Madrid. Nel primo tempo il Chelsea punta alla vittoria e riesce a costruire azioni importanti anche perché gli spazi sono liberi. Nel secondo tempo raddoppia e vola in finale con il Manchester City.


Chelsea-Real Madrid 2-0: i blues battono Zidane


Post Chelsea-Real Madrid: che cosa ha detto Thomas Tuchel?

L’allenatore del Chelsea Thomas Tuchel ha rilasciato delle dichiarazioni al termine della gara vinta contro il Real Madrid. Tuchel ha detto: “Non è una rivincita (sul PSG, uscito ieri contro il City). Sono molto grato per tutte le esperienze che sto avendo nel calcio. Non sono stato un giocatore ad alti livelli, avere persone che hanno fiducia in me è una grande fortuna. Sono grato di allenare squadre come il PSG e il Chelsea. Questo è un club vincente, sono contento di essere arrivato in finale con questi ragazzi. Il primo tempo è stato molto difficile perché il Real ci ha fatto soffrire con il suo palleggio, ma noi siamo rimasti solidi difensivamente. Nel secondo tempo siamo stati molto forti, abbiamo messo più intensità e abbiamo creato tantissime opportunità. La squadra ha mostrato una mentalità fantastica, sono molto contento per loro”.

Tuchel: che cosa ha detto sulla sfida con il City?

Sulla prossima sfida con il City Tuchel conclude dicendo: “No sarà una partita di Premier League. Ci saranno due squadre inglesi in finale, la Premier è un campionato che ha le squadre migliori d’Europa. Non possiamo riposare, dobbiamo cercare di arrivare tra le prime quattro: è un piacere, ma è anche stressante. La partita di sabato, in ogni caso, non avrà nulla a che vedere con la finale”.

Post Chelsea-Real Madrid: che cosa ha detto Zinedine Zidane?

L’allenatore del Real Madrid Zinedine Zidane ha rilasciato delle dichiarazioni al termine della sfida persa contro il Chelsea. Zidane sugli avversari e sulla sua squadra ha detto: “Hanno giocato una bella partita. La vittoria è meritata: hanno giocato meglio in queste due partite, soprattutto stasera. Abbiamo avuto un’occasione all’inizio della partita, ma non siamo riusciti a concretizzare. Nella doppia sfida hanno meritato di passare il turno. Non sono contento, ma riconosco che loro hanno fatto una bella partita. Era una semifinale di Champions, a noi è mancato qualcosa. Ma non dobbiamo cercare scuse, sono comunque contento di quello che abbiamo fatto in Champions finora perché abbiamo avuto tante difficoltà”.

Sul suo futuro come allenatore Zidane ci tiene a precisare che in questo momento pensa solo alla Liga e poi a stagione finita valuterà cosa fare. Infatti Zidane conclude dicendo: “Penso solo al presente, e alla partita che ci aspetta in campionato domenica. Mancano quattro partite, voglio solo fare i complimenti ai miei giocatori per quello che hanno fatto finora. Per il resto loro hanno fatto una bella partita: il calcio è così”.

Hazard: la rabbia dei Blancos contro il giocatore

Dopo l’eliminazione del Real Madrid per mano del Chelsea è bufera su Eden Hazard. Il belga protagonista di prestazione decisamente opaca con la maglia del Real Madrid è infatti finito nel mirino dei tifosi madrileni per l’atteggiamento dopo il fischio finale. Il fantasista infatti è stato pizzicato dalle telecamere mentre chiacchierava e rideva con alcuni dei suoi ex compagni ai tempi della militanza a Londra dopo il fischio finale mentre i compagni di squadra erano delusi per l’eliminazione.

Pagina Twitter Chelsea: https://twitter.com/ChelseaFC

Pagina Twitter Real Madrid: https://twitter.com/realmadrid

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20