Forte del 4-1 ottenuto all’ andata, l’ Atalanta si sbarazza senza problemi degli israeliani dell’ Hapoel Haifa anche nel match di ritorno, ottenendo così il pass per i play-off. I nerazzurri si sono imposti per 2-0 grazie alle reti, siglate nella ripresa da Zapata e Cornelius. Prossimo avversario il Copenhagen.

La partita:

Condizionato con ogni probabilità dal risultato dell’ andata, il match inizia su ritmi molto blandi con i padroni di casa che preferiscono gestire senza affondare. Al 6′, ci prova Pasa licenza con una bella conclusione di destro. Al 17′, replica Djimsiti con un colpo di testa fuori bersaglio. Poco dopo, altra “zuccata” di Castagne parata dal portiere avversario. Al 24′, si fanno vedere anche gli israeliani  con un tiro da fuori facilmente bloccato da Gollini. Al 31′, un calcio di punizione di Gomez sfiora il palo. Tre minuti dopo, Tamas non trova la porta per un soffio. Nel finale di tempo, Gollini blocca una pericolosa incursione degli ospiti.

Nella ripresa Sektus vola a deviare un colpo di testa ravvicinato di Djimsiti. Al 18′, conclusione dalla distanza di Freuler che si perde sulla traversa. Al 25′, però, Zapata trova l’angolo giusto con un preciso colpo di testa su cross di Castagne. Al 31′, Gomez fallisce il raddoppio calciando sul fondo dopo aver superato Sektus. Il 2-0 arriva comunque a tempo scaduto grazie a Cornelius che sfrutta un assist di Pasalic depositando in rete di sinistro. 

IL TABELLINO:

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini, Djimsiti, Mancini, Masiello, Castagne, Pessina, Freuler (77’st Valzania), Reca, Pasalic, Zapata (86’st Cornelius),Gomez (83’st Barrow). All. Gasperini 

HAPOEL HAIFA (4-3-3): Sektus, Malul, Tamas, Kapiloto, Dilmoni (76’st Arel) , Buzaglo(73’st Plakuschenko) , Sjosted (67’st Vermouth), Mitrevski, Hadida, Papazoglou, Ginsari. All. Klinger 

Arbitro: Frank Schneider (Francia)

MARCATORI: 71’st Zapata (A), 92’st Cornelius A)


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20