La sconfitta di oggi contro la Serbia non pregiudica il cammino della squadra azzurra che giocherà la sua semifinale contro la Cina

Dopo 10 incontri vittoriosi arriva la prima partita persa dalla squadra azzurra. Una sconfitta contro le campionesse d’Europa della Serbia che non interferisce con il cammino verso la semifinale già conquistata contro le padrone di casa. Probabilmente scariche dopo l’impegnativo match contro il Giappone, vinto solo al tie-break, le azzurre subiscono il gioco fisico della Serbia che parte forte vincendo i primi due set  25-20 e 25-19 i due parziali.

Reagisce la nazionale di Mazzanti riuscendo a conquistare il terzo set seppur di misura 25-23. Risultato che si attesta sul 2-1 per la Serbia e lascia aperte le speranze per il recupero del pareggio. Almeno fino al meritato vantaggio 17-15 della quarta frazione. Tornano avanti però le campionesse europee e chiudono il set 25-23 portando a casa il primo posto nel girone.

Oggi probabilmente c’è stato un calo di tensione dovuto al fatto della qualificazione alla semifinale

Così il coach azzurro commentando l’incontro, che ha proseguito: “Per le prossime gare sarà fondamentale ritrovare quella aggressività che ci aveva contraddistinto nelle scorse gare”. Il tecnico italiano ha concesso un turno di riposo  a Miriam Sylla, lasciando in campo la instancabile Enogu che rimane in cima alla classifica totale dei punti realizzati.

Le prossime avversarie

 La Final Four si giocherà dunque a Yokohama. La prima semifinale, in programma alle 6,40 di venerdì 19 ottobre, vedrà contrapposte Serbia e Olanda. Nella seconda, che si giocherà  alle 9,10 sempre venerdì,  la Cina vincitrice del pool H, affronterà le nostre ragazze  dopo aver  battuto 3-1 la squadra dei Paesi Bassi.

Italia-Cina non è un inedito di questa edizione dei mondiali. Nell’incontro disputato il 4 ottobre a Sapporo la Cina uscì battuta per 3-1 (20-25; 26-24; 25-16; 25-20), erano le prime fasi eliminatorie. La squadra asiatica però, fu la stessa che nel 2014 fermò la corsa azzurra ai mondiali del 2104 sempre in semifinale.

Una sfida che si annuncia pertanto avvincente e ricca di speranze per le azzurre decise a conquistare un posto nella finale che si giocherà  sabato 20 sempre a Yokohama alle 12,40 circa.

https://sport.periodicodaily.com/mondiali-volley-2018-azzurre-inarrestabili/

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.