fbpx
Ottobre21 , 2021

Red Bull: quarta power unit per Verstappen?

Related

Zenit-Juventus 0-1: Kulusevski avvicina i bianconeri agli ottavi

La truppa di Massimiliano Allegri mette a segno il...

La Lazio ha il re del centrocampo: Milinkovic

Milinkovic-Savic negli ultimi anni è diventato uno dei giocatori...

Sergio Garcia non ci sarà a Misano

Il Gran Premio di MotoGP di Misano è ormai...

Mainz 05 vs Augsburg: pronostico e possibili formazioni

Due squadre della Bundesliga posizionate nella metà inferiore della...

Share

La Red Bull starebbe valutando l’applicazione della quarta power unit sulla vettura di Max Verstappen. L’olandese dovrà scontare tre posizioni sulla griglia di partenza dopo l’incidente di Monza.

Gp Sochi: ecco le mescole portate da Pirelli

Red Bull: sarà montata la quarta power unit?

Il Gran Premio di Russia sarà l’ennesimo capitolo della battaglia tra Lewis Hamilton e Max Verstappen per la conquista del titolo. L’olandese questa volta parte con uno svantaggio di 3 posizioni sulla griglia di partenza per quanto accaduto nel Gran Premio di Monza. Ecco perché il team austriaco sta seriamente valutando l’idea di applicare la quarta ed ultima power unit della stagione sulla RB16B dell’olandese. In tal caso, Verstappen partirebbe dal fondo della griglia, cercando di rimontare per ottenere punti. Red Bull però sembra comunque voler attendere la giornata di sabato per prendere una decisione definitiva. La minaccia della pioggia infatti potrebbe cambiare le carte in tavola e presentare un tracciato meno favorevole alle caratteristiche della Mercedes. Inoltre, con la presenza della pioggia, rimontare diventerebbe difficile per l’olandese.

Quarta power unit anche per Hamilton?

Anche la Mercedes ha messo in conto l’utilizzo della quarta power unit per Lewis Hamilton. La sensazione è che il team però voglia concludere il weekend russo come vincitore assoluto. Il britannico infatti non vince da circa dieci gran premi. L’ultima vittoria risale al Gran Premio di Silverstone e il feeling della Mercedes con il tracciato russo potrebbe far pensare ad un all-in da parte della scuderia anglo-tedesca.

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20