― Advertisement ―

spot_img

Alaves vs Mallorca – probabili formazioni

L'Alaves cercherà di allungare la sua imbattibilità nella Liga a tre partite quando accoglierà il Mallorca allo stadio Mendizorrotza sabato 24 febbraio sera. La...
HomeMotoriFormula UnoRicciardo fa una previsione in vista della nuova stagione di F1

Ricciardo fa una previsione in vista della nuova stagione di F1

Il pilota della RB Daniel Ricciardo ritiene che la squadra possa legittimamente competere per più podi nella prossima stagione di Formula 1.

In tutte le sue varie vesti di Minardi, Toro Rosso e AlphaTauri, la RB non ha mai ottenuto più di un podio in una stagione, con il terzo posto di Pierre Gasly al Gran Premio dell’Azerbaijan del 2021 come ultima visita al podio.

La RB ha acquistato più parti Red Bull per la vettura 2024 nel tentativo di risalire la china, dato che le due squadre hanno un rapporto più stretto e Ricciardo ritiene che la vettura sia già “veloce”, con uno shakedown previsto per lunedì 12 febbraio a Misano.

Al suo primo ritorno in F1, l’otto volte vincitore di un Gran Premio è ottimista riguardo al pacchetto che ha sotto di sé e vuole invertire la tendenza di lungo corso nel 2024.

L’audace previsione di Ricciardo

“Tornare sul podio sarebbe sicuramente fantastico, ma se si dice: ‘Oh hai solo un podio quest’anno, e il resto sono decimi posti’, no, non è quello che voglio”, ha detto Ricciardo in esclusiva a RacingNews365.

“Preferirei un sacco di top five, senza podio, e mostrare una certa costanza verso i primi posti, questo è ciò che voglio davvero, un po’ come il mio secondo anno alla Renault [nel 2020], di cui la gente si dimentica ora.

È stato un anno in cui sono stato costantemente tra i primi cinque, i primi sei e alcuni podi, e questo è il livello che voglio essere in grado di produrre di nuovo settimana dopo settimana”.

“Mi sto divertendo, perché l’anno scorso, in questo periodo, pensavo: ‘Ok, correrò mai più?’ e ora che ne ho di nuovo l’opportunità, ne sono pienamente innamorato e mi piace davvero tutto, anche giornate come questa e i media, ed è divertente. C’è un’atmosfera di eccitazione.

“Non ho intenzione di farlo per altri 10 anni, potrebbero essere due o cinque, non lo so, ma non è questa la sfida.

Sto solo cercando di trattare ogni anno come se fosse l’ultimo e di godermelo, nella mia testa c’è la mentalità che non durerà per sempre, quindi voglio solo metterci tutto me stesso”.

“Se mi assicuro che quando mi ritirerò correttamente, sentirò nel mio cuore che ho fatto tutto quello che potevo”.