― Advertisement ―

spot_img

Gara 2 di semifinale playoff Basket Serie A 2024: Milano fa bis contro Brescia ed è 2-0

Milano si ripete nuovamente e si prende anche gara 2 di semifinale playoff Basket Serie A 2024 superando per 77-66 Brescia che, nonostante una...
HomeCalcioCalciomercato-Rodrigo De Paul torna in orbita Juventus?

-Rodrigo De Paul torna in orbita Juventus?

Le attenzioni della Juventus in vista della prossima stagione sono rivolte principalmente al centrocampo che, specie dopo l’addio di Dybala, avrà bisogno di tanta qualità. Per questo motivo, secondo le ultime indiscrezioni, i bianconeri starebbero lavorando sotto traccia per riportare in Italia l’ex fantasista dell’Udinese, Rodrigo De Paul, passato l’estate scorsa all’Atletico Madrid.

Rodrigo De Paul-Juventus: ritorno di fiamma?

Ci sarebbe addirittura già stato un incontro nei giorni scorsi tra l’agente del giocatore, Augustin Jimenez, e il capo scout della Juventus, Matteo Tognazzi, a Buenos Aires in occasione del Super Clasico Boca Juniors-River Plate. L’ex udinese, dopo un avvio poco entusiasmente con la maglia dei Colchoneros, è tornato ai suoi livelli standard, ma non chiude ad un ritorno in Serie A dove lo aspetterebbe la Vecchia Signora. Il suo approdo a Torino potrebbe coincidere con il passaggio del connazionale amico, Paulo Dybala, che piace molto all’Atletico, in particolare al tecnico Simeone, suo grande estimatore. Con l’eventuale arrivo della Joya, uno tra Griezmann, Joao Felix e De Paul dovrebbe andare via, e l’indiziato numero uno a fare le valigie sarebbe proprio De Paul. Si tratterebbe , però, di due operazioni slegate, senza scambio di cartellini. Le due società stanno riflettendo molto seriamente.

La carriera di Rodrigo De Paul

Entra nel settore giovanile del Racing Avellaneda a otto anni ed esordisce a diciotto. In due stagioni segna sei gol in cinquantasette presenze tra campionato e coppa, guadagnandosi il trasferimento al Valencia, che se lo aggiudica per 6,5 milioni di euro nel 2014. Il primo anno gioca 25 partite in Liga segnando solo un gol. In Spagna rimane ancora mezza stagione dove disputa 9 partite di campionato campionato senza segnare prima di tornare al Racing da febbraio a giugno 2016 totalizzando 15 partite di cui 11 di Superliga. Ritorna al Valencia ma solo per firmare con l’Udinese che lo acquista a titolo definitivo per 3 milioni. Nella prima stagione in maglia friulana, l’argentino disputa 34 partite segnando 4 gol, così come nella stagione 2017/2018. Nel 2018/19 si vede un pò meno(33 partite), ma raddoppia il numero dei gol e diventa uomo mercato. Nonostante le lusinghe dei grandi club, resta a Udine dove chiude l’anno con 7 gol in 34 presenze.

-Gabriel Jesus può essere il dopo Dybala?: la Juventus riflette