La Salernitana fallisce clamorosamente la qualificazione ai playoff non andando oltre l’1’1 contro uno Spezia rabberciato e già sicuro di partecipare agli spareggi. Granata in vantaggio con Gondo alla mezz’ora, ma tre minuti dopo vengono raggiunti da Mora. Nella ripresa, i granata rimangono in dieci per l’espulsione di Maistro e non riescono più a venire a capo del match. In pieno recupero, la rete di Nzola che spegne definitivamente i sogni degli uomini di Ventura.

Ventura vara un inedito 4-2-3-1 con Vannucchi tra i pali, Cicerelli a destra, Lopez a sinistra, Jarozinskj e Migliorini al centro. In mediana, Akpa Akpro e Di Tacchio. In avanti Maistro, Kyine e Gondo a supporto di Djuric

Lo Spezia, largamente rimaneggiato, si presenta con il 4-3-3: Krapikas in porta, Vignali, Bastoni, Terzi e Ramos. A centrocampo, Ricci, Mora e Maggiore. In avanti, il tridente Di Gaudio, Acampora e Gudjonsen.

Primo tempo

Salernitana subito pericolosa con una girata mancata di Djuric tra le proteste dei liguri per una sospetta posizione irregolare dell’attaccante granata. Maggiare replica al 4′, Vannucchi si salva con i pugni. Dopo un tentativo di Kyne, viene ammonito Di Tacchio per proteste. Al 24′, Gondo prima sfiora il vantaggio di testa, poi lo trova alla mezz’ora con una azione insistita. Al 33′, Maistro sfiora il raddoppio calciando addosso a Karipikas da ottima posizione. Allo scadere del primo tempo arriva il pareggio dello Spezia con Mora che approfitta di una indecisione della retroguardia campana per battere Vannucchi con un colpo sotto.

Salernitana-Spezia: le probabili formazioni e dove vederla in tv

Secondo tempo

Al 49′, un tiro di Mora viene respinto in corner da Vannucchi. Al 50′ , viene ammonito Maggiore per proteste. Al 59′, stessa sorte per Migliorini. Al 64′, Maistro viene espulso per somma di ammonizione e lascia la sua squadra in dieci. Nel frattempo, Italiano effettua un doppio cambio: Ricci e Nzola per Di Gaudio e Ricci. La Salernitana prova a reagire ma l’inferiorita’ numerica pesa non poco. Nel finale, Nzola regala in contropiede la vittoria allo Spezia.

Il Tabellino

SALERNITANA (4-2-3-1): Vannucchi, Cicerelli, Jarozinskj, Migliorini, Lopez, Akpa Akpro, Di Tacchio, Maistro, Gondo, Kyine, Djuric. All. Ventura

SPEZIA (4-3-3): Karipikas, Vignali, Bastoni, Terzi, Ramos, Mora, Maggiore, Ricci, Acampora, Di Gaudio, Gudjonsen. All. Italiano

Marcatori: 27’pt, Gondo(S), 46’pt, Mora(S)

Arbitro: Marini (Roma)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20