Sampdoria - Udinese
Sampdoria - Udinese

Nella XVIII giornata di Serie A la Sampdoria ospita l’Udinese allo stadio Marassi di Genova. Entrambe le squadre sono reduci da una sconfitta (rispettivamente contro Spezia e Napoli) e vogliono conquistare i 3 punti per scalare posizioni in classifica.

Cronaca di Sampdoria – Udinese, primo tempo

La prima occasione della partita è per i bianconeri con Lasagna che viene lanciato a rete da Zeegelaar ma Audero blocca tutto in uscita; i ritmi sono serrati ed entrambe le squadre attaccano a pieno organico con azioni ben costruite che però non trovano la finalizzazione.

Al 29′ il portiere della Sampdoria si supera ancora una volta respingendo il tentativo da pochi passi di Mandragora, mentre al 41′ viene graziato da De Paul che colpisce la traversa con una conclusione da fuori area.

Secondo tempo

Il primo tempo si chiude con una vittoria ai punti degli uomini di Gotti che però non riescono a finalizzare le svariate occasioni create, nella ripresa però l’Udinese continua ad attaccare e al 55′ trova il gol del vantaggio grazie a De Paul che ribadisce in rete dopo le respinte di Colley e Audero.

Ranieri vuole scuotere i suoi e inserisce Thorsby, Keita e il nuovo acquisto Torregrossa per dare un po’ di linfa vitale all’attacco: al 67′ arriva infatti il pareggio dagli 11 metri da parte di Candreva che batte Musso con un tiro centrale concretizzando il rigore che si era guadagnato per un contatto in area con Mandragora.

Gli ospiti provano subito a rispondere con il solito De Paul ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa.

Nel finale la Sampdoria torna ad attaccare a pieno regime e all’81’ trova il gol del vantaggio con il nuovo entrato Torregrossa che batte Musso con un colpo di testa preciso su cross di Augello. Primo centro all’esordio con la Sampdoria per l’ex attaccante del Brescia.

L’Udinese prova a reagire con Ouwejan servito in ripartenza da Lasagna ma l’attaccante olandese non riesce a battere Audero mentre l’ultima occasione della partita è dei padroni di casa con il nuovo entrato Keita che spreca il terzo gol facendosi neutralizzare da Musso.

Dopo 4′ di recupero termina così 2-1 la sfida tra Sampdoria e Udinese. Vittoria di forza degli uomini di Ranieri che riescono a ribaltare il risultato dopo il vantaggio di De Paul grazie al rigore di Candreva e al nuovo acquisto Torregrossa che ha un impatto travolgente sulla gara. Gli uomini di Gotti peccano di personalità e non riescono a reagire al doppio svantaggio. Blucerchiati che salgono così al decimo posto in classifica con 23 punti mentre l’Udinese rimane al quindicesimo posto a quota 16.

TABELLINO

SAMPDORIA – UDINESE 2-1

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Silva (72′ Ramirez), Ekdal (84′ Askildsen), Damsgaard (63′ Thorsby); Verre (63′ Keita); Quagliarella (63′ Torregrossa)

A disposizione: Ravaglia, Letica, Rocha, Regini, La Gumina, Leris, Prelec

Allenatore: Ranieri

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becao, Bonifazi, Samir; Stryger Larsen (83′ Molina), De Paul, Walace (83′ Nestorovski), Mandragora (76′ Arslan), Zeegelaar (88′ Ouwejan); Pereyra; Lasagna

A disposizione: Scuffet, Gasparini, Ouwejan, Makengo, Deulofeu, De Maio

Allenatore: Gotti

Marcatori: 55′ De Paul, 67′ Candreva (R), 81′ Torregrossa

Arbitro: Sacchi

Ammoniti: Zeegelaar, Askildsen

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20