Foto Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse 23/02/2019 Frosinone (Italia) Sport Calcio Frosinone-Roma Campionato Italiano Serie A TIM 2018/2019 - Stadio Benito Stirpe Nella foto: Edin Dzeko festeggia con i compagni Photo Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse 23/02/2019 Frosinone (Italy) Sport Soccer Frosinone-Roma Italian Football Championship League Serie A Tim 2018/2019 - Benito Stirpe Stadium In the pic: Edin Dzeko celebrsates his goal with teammates

In questa venticinquesima giornata di Serie A il Frosinone ha ospitato in casa propria la Roma. Partita molto combattuta quella che si è giocata perché fino all’ultimo entrambe le squadre erano decise a vincere. Alla fine ha trionfato la Roma ma per festeggiare la vittoria ha dovuto sudare e non poco.

Il Frosinone invece nonostante il risultato, può ritenersi soddisfatto della prestazione di gara, visto che ha dato un bel po’ di filo da torcere ai suoi avversari. I ciociari dopo questa sconfitta si fermano a quota 16 punti in classifica, occupando la penultima posizione.

La squadra di Di Francesco dal canto suo è contenta per i 3 punti presi grazie a questa vittoria. Deve però migliorare sotto parecchi punti di vista, ad esempio quello difensivo. I giallorossi si trovano in quinta posizione con 44 punti.

LE SQUADRE

FROSINONE (3-5-2): Baroni schiera in campo i suoi uomini con il 3-5-2. Tra i pali Sportiello, in difesa Goldaniga, Salamon e Capuano. Zampano, Chibsah, Viviani, Cassata e Beghetto a centrocampo, mentre Ciano e Ciofani in attacco.

ROMA (4-2-3-1): La Roma si sistema sul terreno di gioco con il 4-3-1-2. Olsen in porta, Kolarov, Marcano, Manolas e Santon in difesa, N’Zonzi e De Rossi davanti alla difesa. El Shaarawy, Pellegrini e Perotti dietro alla punta Dzeko.

LA PARTITA

PRIMO TEMPO: 

Comincia Frosinone-Roma, la partita viene sbloccata dopo soli 5 minuti di gioco da Ciano che segna il primo gol della serata agevolato da un pasticcio di N’Zonzi prima e di Olsen poi. All’11’ di nuovo i ciociari con Beghetto che crossa per Ciano che però tira alto sopra la porta. Pochi minuti dopo è la Roma che si rende pericolosa con un colpo di testa di El Shaarawy parato da Sportiello che ci arriva per un pelo. La partita prosegue senza grandi azioni, fino al 30esimo minuto quando Dzeko di destro segna il gol dell’1-1. Il minuto successivo di nuovo la Roma insacca la rete, questa volta è Pellegrini che in scivolata porta la sua squadra in vantaggio. Il Frosinone cerca di reagire, e al 35′ Ciano tira di potenza ma Olsen sfuma l’occasione parandola con i pugni. Il primo tempo termina dopo un minuto di recupero.

Ciano del Frosinone esulta dopo aver segnato il gol dell’1-0.

SECONDO TEMPO: 

Avvio di ripresa che vede il Frosinone faticare un po’ ad entrare nella metà campo della Roma. Ritmi di gioco più bassi rispetto al primo tempo, dettati anche dal fatto che i ciociari non riescano ad attaccare in modo efficace ma che comunque difendano discretamente. Dopo una serie di cambi da parte di entrambe le squadre, all’80esimo arriva il gol del pareggio del Frosinone con Pinamonti che segna dopo un fraseggio con Ciano. La gara si avvicina alla fine ed entrambe le squadre non vogliono accontentarsi del pareggio. I minuti di recupero concessi dall’arbitro sono 5, e al 93esimo Dzeko segna la doppietta su assist di El Shaarawy, sigillando definitivamente la gara. Frosinone-Roma 2-3.

Dzeko esulta dopo il gol.

IL TABELLINO

FROSINONE (3-5-2): Sportiello 6,5; Beghetto 6,5 (12’st Molinaro 6), Capuano 6, Goldaniga 6,5; Zampano 6,5, Cassata 6, Chibsah 5,5 (31’st Trotta 6), Viviani 5,5, Salamon 6; Ciano 6,5, Ciofani 6 (21’st Pinamonti 7). A disp.: Marciano, Iacobucci, Verde, Brighenti, Gori, Sammarco, Maiello, Kranjc, Valzania, Trotta. All.: M. Baroni.

ROMA (4-2-3-1): Olsen 6,5; Santon 6, Manolas 6 (31’st Fazio 5), Marcano 5,5, Kolarov 5,5; Nzonzi 5,5 (21’st Cristante 6), De Rossi 6; Perotti 6 (20’st Zaniolo 6), Pellegrini 6,5, El Shaarawy 6,6; Dzeko 7. A disp.: Fuzato, Mirante, Jesus, Florenzi, Pastore, Kluivert. All.: E. Di Francesco.

MARCATORI: Ciano (5′), Dzeko (30′, 90’+3′), Pellegrini (31′) Pinamonti (80′).

AMMONITI: Goldaniga, Cassata, Dzeko, El Shaarawy.

ARBITRO: G. Manganiello (Pinarolo).

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.