La Juventus di Allegri è di scena questo pomeriggio (ore 18) alla Dacia Arena di Udine per cercare di entrare nella storia, ovvero cogliere la decima vittorie su dieci partite. I friulani, dal canto loro, sono reduci da due sconfitte consecutive e quindi voglio tornare a far punti. Arbitrera’ il Sign. Rosario Abisso della sezione di Palermo.

COME ARRIVA L’UDINESE: Assenti Balic, Bade e Ingelson, Velasquez nel suo 4-3-3 si affida a Scuffet tra i pali, Nujting e Troost -Eng agiscono al centro della difesa, con Stengen Larsen e Samir sulle corsie esterne. A centrocampo, il playmaker Behrami è assistito da Mandragora e Fofana. In attacco, Lasagna punta centrale con De Paul e Barak ai suoi lati.

COME ARRIVA LA JUVENTUS : Modulo,speculare anche per Allegri che ritrova Ronaldo nel tridente offensivo con Mandzukic e uno tra Dybala e Bernardeschi. A centrocampo, si va verso la conferma di Pjanic, Matuidi ed Emre Can. In difesa, davanti a Szczesny, Bonucci e Chiellini al centro, con Cancelo ed Alex Sandro terzini.

Le probabili formazioni:

UDINESE (4-3-3): Scuffet, Larsen, Troost -Ekong, Nujtinck, Samir, Fofana, Behrami, Mandragora, De Paul, Barak, Lasagna. A disp: Nicolas, Musso, Opoku, Pezzella, Wague, Pontisso, Pussetto, D’Alessandro, Vizeu, Machis, Teodorczk.  All. Julio Velasquez 

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny, Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Pjanic, Matuidi, Emre Can, Dybala, Mandzukic, Ronaldo. A disp: Perin, Barzagli, Benatia, Cuadrado, Bentancur, Bernardeschi, Kean. All. Massimiliano Allegri 

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.